Pronostici Formula 1 sul Gran Premio di Monaco

formula-1-featured

Posted by: Scommessesulweb.com
 

In questa pagina vogliamo presentarti i migliori pronostici formula uno e consigliarti quali sono i migliori bookmakers con le quote più alte per scommettere il pronostico.

I siti di scommesse che ti consigliamo non li abbiamo scelti a caso, ma bensì con un criterio ben preciso, dove potrai trovare le “top scommesse” di ogni Gran Premio di F1.

 
Paddy Power: il n°1 delle scommesse in Italia propone ottime promozioni per la Formula uno. >>dettagli

 
William hill: il bonus di benvenuto proposto fino a 100€ è valido anche per l’automobilismo con le quote più alte per la Formula Uno. Non perdere l’occasione >>dettagli

 
Eurobet: tra i colossi delle scommesse offre ottime promo per la F1 >>dettagli
 

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito F1 GULF AIR BAHRAIN GRAND PRIX, (Gran Premio di Monaco)

 
Sito Ufficiale del circuito: https://acm.mc/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2015: Rosberg sulla Mercedes GP in 1h 40’04”785.

 
SUL PODIO 2015: 1° Rosberg su Mercedes, 2° Vettel su Ferrari e 3° Hamilton su Mercedes

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: RICCIARDO su Red Bull in 1’18”063.
 

pronostico gran premio di monaco

Quote e Pronostico Formula Uno Gran Premio di Monaco

 

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
 
E’il piu’ lento e difficile tracciato di Formula Uno, dove i soprassi sono quasi impossibili. Un minimo errore da parte di un pilota risulta fatale. Infatti sono molti i ritiri in questa pista cittadina che in occasione del Gran Premio si trasforma in un circuito.
 

Pronostico Gran Premio di Monaco 2016

Siamo giunti alla storica tappa del Principato di Monaco, la 6ª della stagione, ma la supremazia Mercedes è sempre evidente nonostante la Rossa di Maranello abbia ridotto parzialmente il gap con la scuderia tedesca.
Il Gran Premio di Monaco è una prova fuori dagli schemi perchè le caratteristiche del tracciato permettono pochissimi sorpassi, pertanto i piloti saranno obbligati a dare tutto nelle qualifiche per strappare la miglior posizione sulla griglia di partenza, il Circuito cittadino di Monaco è un tracciato attrattivo quanto imprevedibile, chissà quante vetture riusciranno a completare i 78 giri previsti quest’anno?

Sulla pista monegasca ci attendiamo innanzitutto il riscatto della Mercedes dopo l’incredibile incidente nel GP di Spagna, ormai è guerra più che dichiarata tra i piloti della scuderia britannica e forse la strigliata post-gara di Niki Lauda verrà dimenticata a pochi secondi dalla partenza.
Rosberg ed Hamilton hanno gettato al vento punti importanti a causa del contatto e del ritiro di due settimane fa, ma il vantaggio tecnico della casa inglese è ancora troppo evidente per sperare in un Campionato del Mondo di F1 più competitivo. L’appuntamento sul tracciato cittadino del Principato dovrebbe regalarci l’emozione di una gara più combattuta, d’altronde la velocità di punta e le accelerazioni conteranno meno del solito, sarà molto più importante la messa a punto delle monoposto, la resistenza meccanica, ma soprattutto l’abilità del pilota, cosa che potrebbe rimescolare le carte questa domenica.

Red Bull e McLaren hanno senza dubbio fatto dei passi avanti nell’ultimo gran premio, le Ferrari invece non sono riuscite a portare a casa la vittoria neanche dopo l’autoesclusione delle favorite e sono state precedeute dalla Red Bull di Max Verstappen, 18enne figlio d’arte che a differenza del padre ha già strappato un record: il più giovane vincitore di un GP della storia della Formula Uno!

Oltre al recupero inaspettato delle Red Bull dobbiamo evidenziare le possibilità delle McLaren, soprattutto di Alonso che in questa pista dovrebbe esaltare le sue qualità tecniche e dimostrare di essere ancora tra i migliori, anche se il pilota spagnolo è consapevole del fatto che la sua V6 Turbo Honda non è ancora competitiva al punto giusto, manca potenza… requisito che comunque a Monaco non sarà necessario.

Il pronostico di questa tappa è sempre troppo incerto e quest’anno lo sarà ancora di più vista la guerra che si è scatenata in casa Mercedes, la probabile vittoria di Hamilton si paga a 2.65, mentre quella di Rosberg a 2.95; resta però da capire se i progressi fatti dalla Red Bull in Spagna saranno evidenti anche questo weekend, i bookmakers AAMS sono dell’idea che Ricciardo e il baby prodigio Verstappen possano dire la loro e infatti la vittoria finale del primo viene bancata a 3.35, quella del secondo a 12.00.
Vettel e Raikkonen saranno decisamente le due superincognite della gara, di sicuro dopo la prova iberica non sarebbe saggio da parte nostra proporvi una vittoria targata Ferrari, non quando il successo del tedesco e del finlandese vengono bancati rispettivamente a 16.00 e a 60.00 volte la posta, ma l’esperienza di Alonso e di Button (a 200.00) tra le fila della McLaren lasciano una porticina aperta anche per la scuderia britannica questo fine settimana!

 
 

Formula 1 Campionato Piloti 2016 – Scommessa sul Vincitore Finale – Quote vincente Formula Uno 2016
Fino al 29 Novembre 2016 alle ore 15:00, potrai scommettere su chi vincerà il Mondiale Piloti F1!

 

L Hamilton 1.15

N Rosberg 5.50

Altro 22.00

S Vettel 28.00

K Raikkonen 175.00
 

 
 

Calendario Gran Premi Formula 1 2015

  • GP del Bahrain/19 aprile 2016

  • GP di Spagna/10 maggio 2016

  • GP di Monaco/24 maggio 2016

  • GP del Canada/7 giugno 2016

  • GP d’Austria/21 giugno 2016

  • GP della Gran Bretagna/5 luglio 2016

  • GP di Ungheria/26 luglio 2016

  • GP del Belgio/23 agosto 2016

  • GP d’Italia/6 settembre 2016

  • GP di Singapore/20 settembre 2016

  • GP di Giappone/27 settembre 2016

  • GP di Russia/11 ottobre 2016

  • GP di USA/25 ottobre 2016

  • GP di Messico/1 novembre 2016

  • GP di Brasile/15 novembre 2016

  • GP di Abu Dhabi/29 novembre 2016

 

Scuderie:
Mercedes, Ferrari, Red Bull, Lotus, Sauber, Force India, McLaren, Williams, Manor, Toro Rosso.

 

Piloti:
Hamilton, Vettel, Alonso, Ricciardo, Rosberg, Raikkonen, Grosjean, Ericsson, Perez, Nasr, Maldonado, Massa, Magnussen, Button, Kvayat, Hulkemberg, Stevens, Verstappen, Sainz, Bottas, Merhi.

 
 
 
ARCHIVI FORMULA UNO

Disamina Formula Uno – Circuito F1 GULF AIR BAHRAIN GRAND PRIX, (Gran Premio del Bahrain)

 
Sito Ufficiale del circuito: https://www.bahraingp.com/-formula-one-bahrain-gp-.html?lang=en
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2015: HAMILTON L. sulla Mercedes GP in 1h 40’04”785.

 
SUL PODIO 2015: 1° Hamilton su Mercedes, 2° RAIKKONEN su Mercedes GP e 3° ROSBERG su Red Bull

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: RAIKKONEN su Ferrari in 1’36”311.
 

pronostico gp formula uno bahrain

Quote e Pronostico Formula Uno Gran Premio del Bahrein

 

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
 
E’ un circuito molto impegnativo a causa della sabbia depositata sul tracciato, in quanto la zona è totalmente desertica.

 
 

Pronostico Gran Premio del Bahrein 2016

 
 

La seconda tappa del Campionato di Formula 1 2016 ci porta in Bahrain, ma ancora prima di iniziare questo weekend di corse sono le polemiche a farla da padrone, non è stato ancora digerito il fatto che anche questa settimana si mantenga lo stesso sistema di qualificazioni usato a Melbourne.
Questa prova dovrebbe finalmente fare chiarezza sui ruoli che avranno Mercedes e Ferrari nello svolgimento della competizione, sarà l’ennesimo dominio tedesco o il Cavallino Rampante sarà finalmente una valida alternativa all’egemonia Mercedes?
In principio questa pista dovrebbe favorire le monoposto di Maranello, ma dalle prime prove libere i tempi hanno confermato l’ottima salute del Team tedesco, mentre hanno evidenziato ancora una volta la poca velocità di punta raggiunta dalle Renault e dalle McLaren sul rettilineo del Circuito Internazionale del Bahrain.

 
 

Dopo la doppietta nel Gp d’Australia la Mercedes confida di dare spettacolo anche in questa seconda prova, ma continua a coprirsi le spalle paventando la miglior affidabilità delle Ferrari su questa pista, quasi a voler togliere pressione ai suoi piloti.
Nico Rosberg, leader della classifica piloti dopo il successo a Melbourne, ha una buona tradizione in Bahrain e avrà una grande opportunità di aumentare il vantaggio sul suo compagno Hamilton che ha dovuto accontentarsi del 2º gradino del podio domenica scorsa. Il pilota tedesco della Mercedes è reduce da 4 vittorie consecutive e su questo tracciato debuttò 10 anni fa strappando i primi punti della sua carriera in Formula Uno! Noi puntiamo sulla sua vittoria che si paga a 2.50!

 
 

Rosberg ha già conquistato il miglior tempo nelle prime prove libere, ma Lewis Hamilton è stato il 2º più veloce della sessione, anche se con 2 decimi di ritardo dal suo compagno di scuderia, gli esperti comunque bancano la sua vittoria finale a sole 2.00 volte la posta!

 
 

La Ferrari di Räikkönen ha ottenuto il 5º tempo delle prime prove libere del Gran Premio del Bahrain, quella di Vettel il 6º, ma la Scuderia italiana è abbastanza ottimista per la gara giacchè le monoposto risultano essere molto più competitive in corsa che sul giro secco!
Tra i due piloti Ferrari quello tedesco è sicuramente tra i palbabili al successo, anche se il suo trionfo si paga quasi tre volte di più di quello dei piloti Mercedes (6.25), la vittoria del pilota finlandese viene bancata perfino a 18.00 volte la posta!

 
 

Fernando Alonso invece salterà questa tappa dopo l’impatto che l’ha visto coinvolto 10 giorni fa in Australia, il pilota asturiano della McLaren è stato fermato dai medici per una costola rotta, ma ha ribadito di come questa possa tramutarsi in una buona occasione per conoscere da vicino le operazioni che si eseguono nei box durante la gara, cosa che potrebbe aiutarlo in futuro.

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito Albert Park , Gran Premio d’Australia

 
Sito Ufficiale del circuito: http://www.grandprix.com/
 

 
 

F1 – Pronostico Gran Premio d’Australia 2016

 
 

Finalmente incomincia il Mondiale di Formula 1 e il Circuito di Albert Park sarà la 1ª tappa di questa nuova ed emozionante avventura sulle 4 ruote. È tutto pronto per questo weekend, i piloti ed i loro Team sono già sul continente australiano e non vedono l’ora di provare sulla loro pelle il nuovo regolamento della stagione che prevede un nuovo sistema di qualificazione e delle nuove norme via radio che ne limiteranno l’uso rispetto agli anni scorsi.
 
 
Il vigente Campione del Mondo ha già ribadito che la Ferrari potrebbe essere più competitiva quest’anno, nonostante le dichiarazioni del team di Maranello abbiano lasciato molti dubbi a riguardo. Forse è solo un modo per evitare di capire come mai la Mercedes non ha reso noti i dati sul rendimento della sua W07 in Catalogna o forse perchè non ha voluto montare le nuove gomme soft Pirelli. L’idea che parte del gap tra Mercedes e Ferrari si sia ridotto circola già da qualche settimana, Lewis Hamilton si è detto disposto a migliorare al dettaglio ogni giro di questo nuovo Mondiale ed è consapevole che il suo compagno di scuderia, Nico Rosberg, sarà un duro rivale fino alla fine della stagione, d’altronde l’anno scorso ha migliorato nettamente le sue prestazioni, soprattutto sul finale della competizione!
 
 
Vettel non ha dubbi: la scuderia tedesca è ancora la favorita per il titolo! Frase di circostanza o no i fans del cavallino rampante sperano che sia solo un modo per depistare temporalmente le curiosità del team Mercedes, ma Sebastian non si sbilancia, proverà a dare il meglio di sé in queste prime uscite con la sua nuova SF16-H e tirerà le prime somme nel giro di un mese. Non possiamo ancora fornire conclusioni definitive a riguardo, comunque si spera che questo Mondiale 2016-17 possa essere più competitivo dei precedenti e che la Ferrari si trasformi finalmente nella peggiore minaccia del duo HamiltonRosberg.
 
 
Ci sarà da divertirsi quest’anno, nuove regole e nuovi piloti per la F1, come il giovane Carlos Sainz Junior che guiderà una delle Toro Rosso, ma anche campioni navigati come Alonso che potrebbe pentirsi di essere rimasto alla McLaren-Honda oppure realizzare una stagione “da sogno” come quella vissuta alla Benetton con Briatore. Per ora l’asturiano ha dichiarato che la sua MP4-31 appare molto più affidabile rispetto alla scorsa stagione, anche se la sua scuderia dovrà ancora lavorare sodo per sperare di eguagliare le prestazioni delle big. Di certo il pilota spagnolo si mangerà la mani nel caso in cui la Rossa dovesse vincere il Mondiale di Formula Uno 2016, ma Ron Dennis lo ha tranquillizato promettendogli qualche regalino tra una tappa e l’altra, anche se è cosciente delle difficoltà di competere per il titolo quest’anno con la McLaren .
 
 
Senza troppe informazioni e riscontri sulla reale tenuta delle monoposto possiamo solo riprendere da dove avevamo lasciato e cioè puntare sulla vittoria di Hamilton che si paga a 1.91 su William Hill, come seconda opzione il solito Rosberg, la cui vittoria viene bancata a 10.00, mentre si prevede che Vettel arrivi sul 3º gradino del podio, nonostante il suo successo venga pagato a 7.00!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito Yas Marina, Gran Premio di Abu Dabi

 
Sito Ufficiale del circuito: http://Circuitoyasmarina.com/
 

 
 

F1 – Pronostico Gran Premio di Abu Dabi

 
 

Il campionato di Formula Uno chiuderà i battenti questo weekend con un’ultima gara che svelerà quelle poche incognite che ancora rimangono in questo Mondiale 2015; restano ancora pochi dettagli da scoprire come per esempio la destinazione di qualche pilota o di qualche team.
Hamilton correrà la sua ultima gara di una stagione da incorniciare, percorrerà il Circuito di Yas Marina da tricampione del Mondo e terminerà la corsa con uno dei migliori palmares degli ultimi tempi. Mentre il pilota britannico si gode la gloria del momento, il suo compagno di scuderia cercherà di mantenere il titolo di vice-campione, solo un’avaria della sua Mercedes o un errore individuale potrebbero far pendere l’ago della bilancia dalla parte di Vettel.

 
 

Lewis Hamilton non poteva fare meglio di così, oltre ad aver vinto il suo 3º titolo, è stato protagonista di una cavalcata incredibilmente costante, ha commesso un solo passo falso, quello del Gp di Singapore, per cui il trionfo 2015 può considerarsi davvero speciale rispetto a quelli del 2008 e 2014. Il prossimo anno Sebastian Vettel dovrà guardarsi bene dal pilota inglese, per ora è lui l’unico tetracampione mondiale ancora in attivo, per il bicampione Alonso invece le incognite sono troppe nel Team Mclaren. La 1ª guida Mercedes può comunque dormire tranquilla, in questa stagione ha incamerato 10 vittorie e 5 podi che gli hanno permesso di vincere il titolo con 3 gare d’anticipo, anche se in queste ultime battute si è comportato da vero professionista senza mai abbassare la guardia. La vittoria di Hamilton viene bancata 1.90 volte la posta!

 
 

Rosberg non ha avuto la forza di contrastare la supremazia di Hamilton per il 2º anno consecutivo, nonostante sia stato protagonista soltanto di 2 ritiri ha conquistato solo 4 vittorie, un bottino scarno per aspirare alla corona mondiale. Tuttavia, la fortuna non ha abbandonato il pilota tedesco, la vittoria nel Gp del Messico lo ha messo al riparo dal sorpasso di Vettel in Classifica piloti, ma la dea bendata ha aggiunto la ciliegina sulla torta con il ritiro del ferrarista! Ora Nico ha il 2º posto servito su un piatto d’argento, la sua quota vincente si paga a 2.10 per il Gp di Abu Dabi. Nonostante gli scongiuri, Mercedes concluderà un’altra stagione come dominatrice assoluta della competizione.

 
 

Vettel è stato l’unico in grado d’impensierire il team tedesco, ha dato il massimo fino alla fine, ma la sfortuna ha voluto che proprio nel momento clou la sua Ferrari tirasse i remi in barca. Il pilota tedesco ha portato al limite la sua monoposto, ha conquistato 3 successi che valgono oro vista l’inferiorità del suo veicolo rispetto alle due Mercedes, eppure ha sempre soffiato sul collo di Rosberg! Il momento algido è stato sicuramente il Gp di Ungheria quando sembrava che l’aggancio ormai fosse vicino, ma il ritiro di 2 settimane fa ha cancellato tutti gli sforzi fatti fino ad allora…che peccato. Adesso, con 21 punti di ritardo dal suo connazionale, si fa davvero dura per la 1ª guida di Maranello, un cuscinetto incolmabile con 1 sola gara da disputare, solo un ritiro di Rosberg e una vittoria nel Gran Premio di Abu Dabi cambierebbero le sorti di Vettel…la sua vittoria la trovate sul piatto a 9.50!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito Hermanos Rodriguez 2015, Gran Premio del Messico

 
Sito Ufficiale del circuito: http://CircuitoHermanosRodriguez.com/
 

 
 

F1 – Pronostico Gran Premio del Messico

 
 

Lewis Hamilton si è proclamato Campione del Mondo della Formula 1 per la 3ª volta lo scorso weekend, un record che solo poche leggende possono vantare, parliamo di piloti leggendari come Sebastian Vettel, Michael Schumacher, Ayrton Senna, Nicky Lauda, Nelson Piquet e Juan Manuel Fangio! Questo è il secondo titolo consecutivo vinto dal pilota britannico tra il 2014 e il 2015, nonostante ciò lo spattacolo delle 4 ruote non è ancora giunto al termine, rimane da scoprire chi riuscirà a strappare il titolo di vice-campione ora che la lotta al 2º posto si è infiammata e ha tutta l’aria di non concludersi, se non all’ultima curva del Campionato di F1 2015. La terzultima prova del Mondiale di Formula Uno prenderà il via questo weekend sul Circuito Hermanos Rodríguez nel Gp del Messico.
 
 
Hamilton ha imprezziosito il proprio curriculum con una vittoria quasi scontata, il divario tra la sua Mercedes e le altre monoposto è sempre stato evidente durante la stagione, inoltre non ha sofferto la concorrenza del suo compagno di scuderia, almeno non come la scorsa stagione. Quest’anno Rosberg ha tenuto botta soltanto nella prima metà della stagione, la 1ª guida Mercedes ha conquistato 10 successi e 11 pole positions nelle 16 prove sinora affrontate, un risultato fuori dal comune che mette a nudo tutta la supremazia di Sir Lewis! In questa gara vedremo se l’attuale campione avrà voglia di ribadire il suo dominio oppure incominciare a riservarsi per la prossima stagione, a meno che non voglia dare una mano al suo compagno di squadra e optare ad una strategia per frenare la Ferrari di Vettel. La quota vincente di Hamilton per il Gran Premio del Messico si paga a 1.70!
 
 
Vettel è riuscito a ribaltare i pronostici e se appropriato momentaneamente della 2ª posizione in Classifica Piloti, il tedesco della Rossa sta riportando in auge il Cavallino Rampante dopo anni di delusioni e fallimenti, basta pensare che erano ormai 3 anni che non si vedeva un pilota Ferrari con 3 vittorie all’attivo! Il tetracampione mondiale della Ferrari ha solo 4 punti in più di Rosberg in classifica e probabilmente in Messico i fari saranno puntati sulla bagarre tra questi due piloti. La Scuderia di Maranello ha fatto passi da gigante nelle ultime battute del campionato, l’affidabilità delle monoposto è migliorata nettamente rispetto agli ultimi anni, non è un caso che la Scuderia italiana abbia puntuato in 15 delle 16 gare finora disputate! La quota vincente di Sebastian Vettel viene bancata dai bookie a 8.50 volte la posta e per questo GP potrebbe rivelarsi un ottimo investimento!
 
 
Nico Rosberg è stato visto fin dall’inizio della stagione come l’unico rivale in grado di mettere i bastoni tra le ruote a Hamilton, le prestazioni dello scorso campionato erano ancora fresche nella memoria di tutti gli esperti, ma col passare del tempo l’equilibrio ha lasciato spazio ad una voragine di punti. Tra l’altro il pilota tedesco della Mercedes ha commesso troppi errori quest’anno, a nulla gli è valso arrivare davanti a Vettel in 11 dei 16 gran premi corsi, il pilota della Ferrari ha capitalizzato gli sbagli del connazionale ed ha trovato una costanza che attualmente gli vale il 2º piazzamento in Classifica Generale! Vedremo come affronterà Rosberg l’avventura sul Circuito Hermanos Rodriguez, se sfrutterà in maniera positiva la rabbia del momento, oppure se perderà le staffe in qualche bagarre…la sua quota vincente si paga a 3.15 nel Gp del Messico!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito di Austin 2015, Las Americas (Gran Premio Stati Uniti)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://circuitoftheamericas.com/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: HAMILTON L. sulla Mercedes GP in 1h 40’04”785.

 
SUL PODIO 2014: 1° Hamilton su Mercedes, 2° ROSBERG su Mercedes GP e 3° RICCIARDO su Red Bull

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: VETTEL su Ferrari in 1’41”379.
 

pronostico formula uno gp austin

Quote e Pronostico Formula Uno Gran Premio di Austin (Stati Uniti)

 

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
 
E’ un circuito caratterizzato da ripetute curve medio veloci e due lunghi rettilinei che metteranno alla prova i piloti con forti staccate. Non mancheranno soprassi spettacolari!

 
 

Pronostico Gran Premio di Austin

 
 

Dopo una gran gara sulla pista di Sochi, il circus delle 4 ruote approda in Texas per il Gran Premio degli Stati Uniti. L’ultima prova giapponese ha consacrato una volta di più la supremazia Mercedes nel Mondiale Costruttori, anche se ormai erà già stato archiviato in Russia, ed ha regalato al pilota britannico l’ennesima vittoria stagionale.
Lewis Hamilton ha grandi probabilità di coronarsi vincitore del Mondiale di Formula Uno 2015 ad Austin, esistono molteplici combinazioni: vincere e sperare che Vettel arrivi 3º (cosa possibile a causa delle probabili penalità inflitte al pilota tedesco) , un 2º posto con Rosberg che non superi il 3º e Vettel il 6º, oppure il 3º posto con il compagno di scuderia che non vada sul podio e il pilota Ferrari oltre la 7ª piazza!
Se dovessimo seguire la logica la combinazione che si è realizzata più volte è quella che ha visto 1° Hamilton, 2° Rosberg e 3° Vettel.
Intanto si cerca di capire se le condizioni meteo daranno tregua questo weekend, l’uragano Patricia ha già fatto sospendere la 2ª sessione di prove libere e sta mettendo a rischio anche le qualifiche che potrebbero essere posticipate a sole 5 ore prima della gara di Domenica (ore 20.30).

 
 

Hamilton ha già vinto 9 gare quest’anno e potrebbe ripetersi in questa 16ª prova del Mondiale di F1, ma anche Vettel ha conosciuto il successo sul Circuito delle Americhe nel 2013 conquistando la pole position l’anno anteriore.
La 1ª guida Mercedes ha bisogno di chiudere la gara con 2 punti in più sul suo compagno di squadra e +9 sul tedesco della Ferrari, Raikkonen ormai è fuori dalla lotta, anche se le possibilità al titolo di Vettel e Rosberg sono davvero remote.
Il pilota inglese ha tutte le carte in regola per centrare il suo 3º titolo negli USA, ormai Nico rosberg è quasi fuori dai giochi, mentre la 1ª guida Ferrari è l’unica minaccia reale ancora rimasta a 4 gare dal termine, l’unica possibiltà al titolo per il tedesco sarebbe quella di arrivare sempre davanti al leader Mercedes da qui all’ultima corsa! Hamilton resta comunque il favorito per vincere sul tracciato di Austin, il suo successo si paga a 1.44, quota bassa vista la spettacolare forma del pilota britannico.
Rosberg ha quasi perso il Mondiale, ma vorrà riprendersi la dignità e di pari passo la 2ª posizione in Classifica Piloti, le possibilità di vincere il Gp degli USA ci sono per il pilota tedesco della Mercedes, la sua quota vittoria viene bancata dai bookie a 3.35!

 
 

Entrambi i piloti Ferrari hanno esaurito i 4 cambi del motore in questa stagione, con una nuova modifica il team del cavallino rampante potrebbe farne un quinto, ma entrambe le monoposto verranno penalizzate sulla griglia di partenza, anche se questo potrebbe supporre un passo avanti in vista della prossima stagione 2016 dato che ormai il 2º posto nel Mondiale Costruttori sembra quasi una formalità per la Rossa di Maranello.
Se così fosse, le possibilità per un podio di Vettel si assottiglierebbero, figuriamoci per una vittoria… se proprio volete puntare sul trionfo del tedesco ad Austin, dovrete essere sicuri che il Team Ferrari non monti il 5º motore o saranno soldi buttati al vento! I bookie lo sanno, non a caso la vittoria di Sebastian Vettel si paga 16.00 volte la posta!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito di Sochi 2015 (Gran Premio di Russia)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://sochiautodrom.ru/en/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: HAMILTON L. sulla Mercedes GP in 1h19’10”236.

 
SUL PODIO 2014: 1° Hamilton su Red Bull, 2° ROSBERG su Mercedes GP e 3° MASSA su Williams

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: BOTTAS V. su Wiliams in 1’40”896.
 

pronostico formula uno gp Sochi

Quote e Pronostico Formula Uno Gran Premio di Sochi

 

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
 
E’ un circuito di nuova generazione, costruito solo nel 1999, presenta tantissime via di fuga per assistere a sorpassi e controsorpassi veramente spettacolari. La prima parte quindi molto veloce, la seconda intermedia, mentre la terza ed ultima parte è molto tecnica e selettiva, i piloti quindi nel tracciato finale dovranno assumere una guida tecnicamente precisa.

 
 

Pronostico Gran Premio di Sochi

 
 
Lewis Hamilton si conferma al comando della Classifica Piloti di F1 anche dopo il Gran Premio del Giappone, ora il suo compagno di scuderia Rosberg dista 48 punti, un incremento del gap consistente dato che mancano soltanto 5 gare, ma il pilota tedesco ha ribadito che non tirerà i remi in barca, ci sono ancora 125 punti potenziali in palio!
 
In vetta alla classifica il discorso “Mondiale” è quasi archiviato, ma l’interessante duello per i motori tra Mercedes e Red Bull ha ravvivato se non altro la monotonia degli ultimi avvenimenti, senza tralasciare le parole sibilline proferite via radio da Alonso ai box McLaren, l’asturiano pare abbia perso la pazienza.
 
Dopo la doppietta messa a segno in Giappone, la scuderia Mercedes arriverà in Russia più determinata che mai a strappare i punti necessari per conquistare il Mondiale F1 2015, l’anno scorso mise in bacheca il Titolo Costruttori ottenendo il 1º e il 2º gradino più alto del podio e sicuramente proverà ad emulare come minimo lo stesso risultato! Ora tocca ai due piloti del Team tedesco riuscirci, dovranno mantenere la stessa costanza mostrata finora e rendere omaggio alla W06, la monoposto più rapida e affidabile della Formula 1 attuale. La quota vincente di Lewis Hamilton si paga a 1.48, mentre quella di Rosberg viene bancata a 3.60!
 
La scuderia di Maranello proverà a creare qualche grattacapo ai leaders del Mondiale, peccato che la pista di Sochi sia una delle meno adatte a questo scopo, la Ferrari finora si è dimostrata una degna rivale, ma il tracciato russo potrebbe creare grossi problemi di aderenza alle monoposto del Cavallino Rampante. Nonostante la scuderia italiana abbia conquistato 3 vittorie e sia andata a podio in varie circostanze, questa Domenica sarà più difficile del solito evitare che le freccie d’argento vadano in fuga, inoltre su questa pista ci si attende un miglior rendimento da parte delle Williams che potrebbero complicare i piani di Vettel e di Raikkonen. La vittoria di Sebastian Vettel è data a 8.50 volte la posta, quella del pilota finlandese addirittura a 28.00
 
Force India e Lotus continuano la battaglia nella zona mediana della classifica per una 5ª piazza che sa di gloria. Finora il Team di Silverstone ha dimostrato una maggior costanza e ha racimolato qualche punto in più di quello di Enstone, ciò nonostante non gode di alcuna sicurezza dato che in 5 gare potrebbe succedere di tutto, a partire già da questo weekend! Per Toro Rosso il panorama russo sarà ancora più incerto dato che entrambi i suoi giovani piloti esordiranno su questo tracciato, mentre McLaren e Manor Marussia proseguiranno il duello per evitare l’ultimo deprimente posto in classifica!

 

Disamina Formula Uno – Suzuka 2015 (Gran Premio del Giappone 2015)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://suzukacircuit.jp/
 
 

Pronostico Gran Premio del Giappone 2015

 
 
Sembra che gli amanti della Formula 1 potranno ancora vivere qualche emozione in questa stagione, nessuno poteva immaginare che la Ferrari riuscisse a fare il salto di qualità entro i limiti della competizione, invece la scuderia di Maranello ci è riuscita nel Gp di Singapore portando i 2 ferraristi sul podio, cosa che non gli riusciva da anni! Per avallare la tesi c’è poi la questione Hamilton, pilota che aveva sempre puntuato finora e che nell’ultimo appuntamento ha ottenuto il peggior risultato della stagione con 0 punti. Chiaramente la 1ª guida Mercedes ha sempre un grosso vantaggio, ma con 6 gare ancora da disputare i giochi potrebbero ancora riaprirsi; lo vedremo presto nel Gran Premio del Giappone che si disputerà questo weekend tra il 26 e il 27 di settembre.
 
 
Hamilton ha lasciato il Marina Bay Street Circuit con le orecchie basse consapevole di aver perso l’occasione di chiudere quasi definitivamente la pratica “Mondiale“, ma sopratutto di averla riaperta, complici i tanti problemi avuti durante il weekend. La Rossa non si è fatta pregare e ha sfruttato al massimo le debolezze delle Mercedes, il pilota inglese ha visto come il suo vantaggio si sia ridotto in maniera drastica rispetto alle gare precedenti, ma ha potuto tirare un sospiro di sollievo quando ha constatato che Rosberg tagliava il traguardo in 4ª posizione, se il tedesco fosse salito sul podio avrebbe accorciato le distanze in maniera più decisa, per fortuna sua il gap è stato ridotto di soli 12 punti. Tuttavia, questo potrebbe essere solo un episodio isolato e non il principio di un tonfo inaspettato, Lewis Hamilton resta il principale candidato al titolo e giustamente viene bancato per la vittoria a 1.74
 
 
Nico Rosberg per come si erano messe le cose dopo il GP d’Italia (ritiro) può gioire del 4º posto conquistato in Singapore, in parte è riuscito a mantenere un buon distacco da Vettel in Classiifca Piloti, in secondo luogo ha ridotto a soli 41 punti la distanza dal pilota britannico e dal Tilolo Mondiale di Formula 1! Anche la 2ª guida Mercedes non è stata esente da problemi nell’ultima prova del Mondiale, il suo motore si è fermato in secco per ben due volte nello scorso weekend, ma ha saputo far fronte agli acciacchi della sua monoposto e ha portato a casa una prestazione degna massimizzando al massimo le sue chance. Considerato che le sue opzioni al Mondiale dopo il Gp di Monza si erano ridotte drasticamente, siamo sicuri che con questa iniezione di fiducia il pilota tedesco si farà valere a Suzuka, la sua quota vittoria si paga a 3.35 volte la posta!
 
 
Vettel non ha molte probabilità di tornare in corsa per il titolo, ma con la vittoria sul tracciato singaporese ha fatto un bel balzo in avanti, soprattutto per l’abbandono di Hamilton da cui ora dista 49 lunghezze in classifica generale. Se teniamo conto del fatto che prima dell’ultima prova i punti di distacco erano 74, possiamo affermare che la 1ª guida Ferrari si è prenotato di diritto per la 2ª posizione per ora, Rosberg ha 8 punti di vantaggio adesso! La grinta di Sebastian è stata contagiosa fin dalle prime prove libere, passando dalle qualificazioni dove ha dettato legge, fino ad arrivare alla gara. Oltretutto, la Ferrari potrebbe aver trovato l’alchimia giusta per minacciare la supremazia Mercedes, anche se bisognerà vedere se riuscirà a mantenere questo livello di competitività da qui fino alla fine della competizione. La quota vittoria di Sebastian Vettel viene bancata a 6.25!

 

Disamina Formula Uno – Marina Bay Street Circuit 2015 (Gran Premio di Singapore 2015)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://singaporegp.sg/
 
 

Pronostico Gran Premio di Singapore 2015

 
 
Il Mondiale di Formula Uno 2015 sembra ormai deciso e le gare da disputare sono ancora 7… Lewis Hamilton ha conseguito l’ennesimo primo gradino del podio a Monza e si è dato alla fuga con 53 punti di vantaggio su Rosberg e 74 su Vettel in Classifica Piloti. Il pilota inglese ha approffittato delle debolezze del suo compagno di squadra che non è stato capace di fargli fronte, ma non solo, il fatto di aver concluso la gara senza puntuare ha reso vani tutti gli sforzi precedentemente fatti dalla 2ª guida Mercedes. Se Nico Rosberg ha gettato al vento molte delle possibilità di vincere il titolo, Vettel se l’è guadagnate per un ipotetico 2º posto che profuma d’impresa, solo 21 lunghezze separano il Ferrarista dal suo connazionale! Con il Mondiale quasi archiviato, si aprono gli spiragli per una lotta serrata in 2ª posizione quando mancano una manciata di giorni al GP di Singapore che si correrà questa Domenica 20 Settembre 2015.
 
 
Hamilton è ad un passo dal suo 3º titolo mondiale di F1, il vantaggio accumulato su Rosberg è già di per se altissimo, nonostante si possa pensare che nelle 7 gare restanti possa succedere di tutto, e la monoposto del bi-campione mondiale è due spanne sopra la media, eppure l’inglese sta mostrando un’attitudine accorta e concentrata a differenza di qualche anno fa dove le eccessive sicurezze gli hanno regalato momenti amari. Inoltre, il futuro tri-campione si è appartato dalle controversie sorte qualche settimana intorno alla sua figura dando un segnale forte: quest’anno non mi ferma nessuno! Difficilmente, quindi, la 1ª guida Mercedes si farà sfuggire l’occasione, quest’anno pare che nulla lo possa distrarre, per questo che puntiamo sulla vittoria dell’inglese che si banca a 1.70.
 
 
Putroppo Rosberg quest’anno si deve arrendere all’impressionante costanza del suo compagno di scuderia, nonostante abbia avuto un rendimento elevato durante quasi tutta la stagione è ormai troppo distante per sperare in un recupero, vista anche la condizione psico-fisica di Hamilton. Sul tracciato di Monza, oltretutto, la batosta è stata di quelle che si fanno sentire perchè finora il tedesco della Mercedes aveva ottenuto 8 podi in 11 gare ed aveva sempre puntuato nelle 3 restanti! Ora può solo sperare di vincere il Gran Premio di Singapore 2015 per avere ancora qualche flebile speranza al titolo, anche se con sole 3 vittorie stagionali le probabilità che ci riesca sono davvero remote, per cui dovrà in primis lottare per un ottimo 2º posto in Classifica Piloti. Il pilota tedesco ha tutte le carte in regola per strappare almeno il secondo gradino del podio al Marina Bay Street Circuit, infatti la vittoria di Nico Rosberg si paga a 5.00, 3 volte quella del suo compagno di squadra!
 
 

Sebatian Vettel ha già vissuto il suo “momento no” sul tracciato belga, quando dopo una bellissima vittoria conquistata nel GP di Ungheria, si dovette arrendere nel giro di due settimane per non aver conquistato neanche un punto! Nell’ultimo GP d’Italia, però, le speranze per un grandioso 2º posto si sono ravvivate, il pilota Ferrari infatti ha ridotto di 18 punti il distacco da Rosberg in classifica generale ed ora i 21 restanti non sembrano gran cosa con 7 gare all’orizzonte. In questo modo l’attenzione ora sarà focalizzata sul duello tutto germanico tra il pilota della Rossa di Maranello e quello Mercedes! La vittoria di Sebatian Vettel sul Circuito di Singapore si paga addirittura a 9.50!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito di Monza 2015 (Gran Premio d’Italia)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://www.monzanet.it/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: HAMILTON L. sulla Mercedes GP in 1h19’10”236.

 
SUL PODIO 2014: 1° Hamilton su Red Bull, 2° ROSBERG su Mercedes GP e 3° MASSA su Williams

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: ROSBERG in 1’50”511.
 

pronostico formula uno gp monza

Quote e Pronostico Gran Premio di Monza di Formula Uno

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
Il circuito di Monza è uno dei tracciati più veloci della Formula Uno, nonchè uno dei circuiti più storici, insieme ad indianapolis. Con l’introduzione del power unit dal 2014, asssiteremo a cambi di marcia e decelerazioni in prossimità di curve e chicane impressionanti che potrebbero sfiorare i 4,5 G.
 
Ci aspetteremo quindi una gara spettacolare dove la Mercedes è la monoposto favorita per il primo posto. Le prove libere sottolineano un Vettel veloce con la sua Ferrari.
 

Pronostico Gran Premio di Monza

 
 
Questo weekend potremo assistere al 12º GP del mondiale di Formula 1 che si terrà in Italia sullo storico tracciato di Monza! Con questa gara sono solo 8 le prove previste prima del termine della stagione ed il margine di manovra delle scuderie e dei piloti incomincia a ridursi drasticamente. Non ci resta che assistere al duello tra Hamilton e Rosberg, d’altronde la superiorità del Team Mercedes è ormai palese e Vettel, non avendo puntuato nel Gran Premio del Belgio, si è giocato le ultime possibilità di rientrare nella lotta per il titolo.
 
La Scuderia Mercedes ha praticamente archiviato il discorso per quanto riguarda la Classifica Costruttori, con 426 punti precede la Ferrari a quota 242, mentre Lewis Hamilton è sempre più lanciato verso la conquista del suo 3º Mondiale di F1; il Team tedesco ha fornito al pilota inglese una monoposto fatta quasi su misura per le sue caratteristiche di guida. Ciò nonostante, bisogna sottolineare la maturazione definitiva del “Billion dollar man” che pare molto più deciso, e allo stesso tempo sereno, alla guida della sua vettura: i risultati gli danno ragione dato che ha sempre puntuato sinora, attualmente guida la Classifica Piloti con 28 punti di vantaggio sul suo compagno Rosberg; quindi non stupisce il fatto che la sua quota vincente si paghi soltanto a 1.36.
 
La 2ª guida Mercedes resta un gradino sotto il pilota britannico, ha finora realizzato un campionato fantastico ed ha sempre portato punti in cascina alla fine di ogni gara, ma sta pagando caro il fatto di aver conquistato 3 vittorie in meno di Hamilton. Per lo meno, la 2ª posizione sul tracciato belga gli ha assicurato 39 punti di vantaggio su Vettel, un cuscinetto consistente che a questo punto della competizione lo ha quasi consacrato vice-campione del Mondo. Tuttavia, con 8 gare ancora da disputare, Rosberg è ancora in grado di spaventare il suo compagno di scuderia e infatti i bookmakers AAMS bancano la sua quota vittoria a 3.60 volte la posta!
 
Sebastian Vettel fino a due settimane fa rimaneva l’unico barlume di speranza per evitare la lotta privata tra i piloti Mercedes, dopo il Gp di Ungheria la lotta era impari, ma esistevano ancora concrete possibilità di recuperare i 21 punti di svantaggio da Rosberg e i 42 da Hamilton, il ritiro sul tracciato di Spa è stata una doccia fredda per le illusioni del pilota tedesco e soprattutto per la rinascita della Rossa di Maranello che si attendeva con ansia. La vittoria di Vettel nell’Autodromo Nazionale di Monza si paga addirittura a 15.00, le probabilità di un trionfo Ferrari, seppur in casa, sono davvero poche, il successo di Raikkonen si paga perfino a 45.00!

 
 

Disamina Formula Uno – Circuito di SPA 2015 (Gran Premio del Belgio)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://www.belgium-grand-prix.com/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: RICCIARDO D. sulla Red Bull in 1h24’36”556.

 
SUL PODIO 2014: 1° RICCIARDO D. su Red Bull, 2° ROSBERG su Mercedes GP e 3° BOTTAS su Williams

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: ROSBERG in 1’50”511.
 

Quote e Pronostico Gran Premio del Belgio di Formula Uno

Quote e Pronostico Gran Premio del Belgio di Formula Uno

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
Soprannominata l’università dei piloti, un circuito vecchia maniera con molti sorpassi, ma la cosa più importante da tenere in conto sono le condizioni metereologiche. Il protagonista assoluto è Raikkonen che ha vinto più volte su questo tracciato.

 

Pronostico Gran Premio del Belgio di Formula Uno

 
Sono passate 4 settimane dall’ultimo Gp di Ungheria e dopo questa pausa estiva le 4 ruote tornano a farci compagnia dal Circuito di Spa, giudicato dagli esperti e da molti piloti uno dei più belli del Mondiale di Formula 1!
 
Nonostante la brutta prova delle Mercedes sul Circuito di Hungaroring, Hamilton è sempre al comando della Classifica Piloti con 21 punti di vantaggio sul compagno di scuderia e il Team tedesco può vantare un incremento di punti rispetto all’edizione scorsa, anche se i rivali hanno un gap più ridotto. Vettel, infatti, si trova a sole 21 lunghezze da Rosberg ed è pronto ad approfittare di qualsiasi passo falso del tandem di testa.
 
Lewis Hamilton non è riuscito a sfruttare a dovere la pole position conquistata nel Gp di Ungheria e ha guadagnato soltanto 8 punti con il 6º posto conseguito. Il pilota inglese si è visto in difficoltà per quasi tutta la corsa dopo aver perso 4 posizioni al 1º giro ed ha compiuto un errore dopo l’altro in preda alla forte pressione.
 
Rosberg invece è stato parecchio sfortunato durante la gara, a soli 5 giri dal termine era in 2ª posizione quando è dovuto rientrare ai box per colpa di un pneumatico e in verità l’8º posto non rende giustizia alla sua performance.
 
Vettel è stato autore di una partenza incredibile che gli ha garantito il comando per tutta la durata della corsa, ma in linea generale è stato un weekend anomalo con Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo che hanno conquistato il 2º e il 3º gradino del podio rispettivamente; inoltre Alonso è finalmente riuscito ad arrivare nelle prime 5 posizioni portandosi ben 10 punti in cascina! L’asturiano però non avrà vita facile nel Gp del Belgio, le McLaren Honda a fatica si adattano a questo circuito che predilige le monoposto potenti, veloci, ma soprattutto con una solidità aerodinamica che le vetture inglesi non hanno ancora.
 
Le Mercedes, quindi, sono entrambe favorite per vincere la gara questo weekend, il Circuito di Spa obbliga i piloti ad un’accelerazione costante ed il rendimento dei motori Mercedes pare non abbia concorrenti da questo punto di vista: la quota vittoria di Hamilton viene bancata soltanto a 1.62, mentre quella di Rosberg a 2.90!
 
L’abisso tra Ferrari e Mercedes si riassume tutto nelle quote assegnate dai bookmakers AAMS, la vittoria di Sebastian Vettel si paga addirittura a 13.00, mentre quella di Raikkonen, che ha appena rinnovato il contratto con la Rossa di Maranello, è bancata perfino a 22.00!

 

 

Pronostico Formula Uno – Gran Premio di Ungheria

 

Disamina Formula Uno – Circuito di HUNGARORING 26 luglio 2015 (Ungheria)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://www.hungary-grand-prix.com/KEYA/it/2672-hungary-f1/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: RICCIARDO D. sulla Red Bull in 1h53’05”058.

 
SUL PODIO 2014: ALONSO F su Ferrari e HAMILTON L. su Mercedes GP.

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: ROSBERG in 1’25”724.
 

Quote con pronostico Gran Premio Formula Uno d'Ungheria (Hungaroring)

Quote con pronostico Gran Premio Formula Uno d’Ungheria (Hungaroring)

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
Il tracciato è favorevole a Mercedes Williams, pochi spazi per tentare sorpassi per mancanza di curve veloci e l’unico rettilineo per tentare sorpassi è quello d’arrivo. Diciamo che questo circuito non esalta alcun tipo di performance delle monoposto.

Solitamente in questo circuito non sono mai stati registrati colpi di scena o sorpassi al cardiopalma, quindi non aspettarti pronostici bizzarri, con molta probabilità assisteremo ad una gara quasi scontata.

 

Pronostico Formula Uno – Gran Premio di Ungheria

 
 
Dopo una dura settimana a causa della morte di Jules Bianchi, il Mondiale di Formula 1 riapre i battenti sul Circuito di Hungaroring dove piloti e scuderie proveranno a regalarci le giuste emozioni nel weekend più emotivo della stagione.
 
Tornando invece ad un discorso più tecnico, Lewis Hamilton e Nico Rosberg sono ormai invischiati nel duello privato targato Mercedes, unico punto forte di questo Mondiale di Formula Uno finora, anche se Vettel sta facendo di tutto per evitare il distacco in Classifica Piloti. Nonostante sia al top da due anni, la scuderia tedesca non è riuscita a strappare la vittoria su questa pista nel 2014, anche se il divario con le altre monoposto induce a pensare che in questa 10ª tappa verrà sfatato anche questo tabù.
 
Il pilota inglese della Mercedes è riuscito nuovamente ad aumentare il gap sul suo compagno di squadra grazie alla vittoria di Silverstone, ma in qualunque caso sono solo 17 i punti che separano i due piloti in classifica generale, per cui un trionfo nel GP di Ungheria potrebbe gettare le basi per l’ennesimo titolo mondiale di Hamilton. La 1ª guida Mercedes ha ribadito che si trova in splendida forma e che questa si sta rivelando la migliore stagione di sempre: 5 vittorie, 3 secondi posti, 1 terzo posto e senza aver sofferto neanche un abbandono, questa è la prova definitiva che la scuderia tedesca è migliorata notevolmente sotto il profilo dell’affidabilità rispetto alla stagione scorsa, non c’è ragione di credere che in Ungheria le cose vadano diversamente, non a caso la vittoria di Lewis Hamilton si paga solamente a 1.36!
 
Nico Rosberg incomincia a vedere i fantasmi dell’anno scorso, sarà forse un’altra stagione da eterno 2º? Come già ribadito, il divario col pilota inglese è ancora esiguo, inoltre 3 vittorie, 4 secondi posti e 2 terzi piazzamenti sono un bottino di tutto rispetto per il tedesco che si candida come l’unico in grado di mettere ancora i bastoni tra le ruote al potenziale vincitore del Mondiale 2015. La competizione ha appena superato il giro di boa, Rosberg ha ancora tutte le carte in regola per ridurre il distacco dal suo compagno di scuderia, tenete a mente che nelle ultime 5 gare ha sommato 10 punti im più di Hamilton. La vittoria della 2ª guida Mercedes si banca a 3.50 volte la posta, una quota allettante se teniamo conto del recente ritmo gara del pilota tedesco.
 
Sebastian Vettel resta l’ultimo indiziato per la vittoria sul Circuito di Hungaroring, il pilota Ferrari sta provando a mantenere il passo del tandem di testa, ma nonostante i suoi sforzi, il distacco sta crescendo di gara in gara. Il Tetracampione del Mondo è riuscito in qualche modo a rimanere agganciato ai due piloti Mercedes nelle prime tappe della competizione (vincendo perfino la 2ª), ora però non può nulla contro lo strapotere tecnico delle monoposto tedesche e probabilmente i 59 punti di distacco da Hamilton aumenteranno da qui in avanti, anche se gode di un vantaggio di 58 punti sul 4º classificato Bottas. I bookmakers AAMS non danno molte speranze al Cavallino Rampante, la vittoria di Vettel viene bancata a 17.00, mentre quella di Raikkonen addirittura a 28.00!
 
Senza giri di parole, possiamo affermare che questa 10ª prova dovrebbe caratterizzarsi soltanto per il duello tra i piloti Mercedes, noi ci decantiamo per la vittoria di Nico Rosberg che si è sempre espresso meglio su questo circuito rispetto al compagno… a presto per la prossima disamina sul Gp del Belgio!
 
 

 

Disamina Formula Uno – Circuito di Silverstone 2015 (Gran Bretagna)

 
Sito Ufficiale del circuito: http://www.silverstone.co.uk/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: Lewis Hamilton sulla Mercedes in 1h27’54”976.

 
SUL PODIO 2014: Bottas su Williams-Mercedes e Daniel Ricciardo su Red Bull Racing-Renault.

 
DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: HAMILTON in 1’37”176.
 

CARATTERISTICHE DEL CIRCUITO:
E’ una delle più veloci ed impegnative piste della Formula Uno che negli anni è cambiata molto rispetto al modello nativo. Il clima variabile inglese rende ancor più difficile pronosticare un vincitore nel GP di Silverstone.
 
Non esistono lunghi rettilinei in questa pista e questo permette alle scuderie di optare per un carico areodinamico medio alto che non favorsice di certo spettacolari sorpassi.

 

Pronostico Formula Uno – Gran Premio di Gran Bretagna

 

Questo weekend il Campionato Mondiale di Formula 1 passa per il Circuito di Siverstone dove potremo assistere alla 9ª tappa del Mondiale.
 
La scuderia Mercedes prosegue la lotta impari al vertice della Classifica Costruttori dopo il Gp di Austria, ma l’ultima vittoria di Rosberg apre a nuovi scenari nel duello con il suo compagno Hamilton, il pilota germano-finlandese ha ridotto a soli 10 punti il gap con l’inglese in Classifica Piloti, resta solo da vedere chi dei due taglierà il traguardo per primo e si proclamerà vincitore del GP di Gran Bretagna.
 
Hamilton riuscirà a conservare la 1ª posizione? Ormai è quasi un monologo tra le due monoposto Mercedes, Vettel prova disperatamente a inserirsi nella lotta, anche se nell’ultima prova ha dovuto accontentarsi di un 4º posto dopo una bagarre col sempreverde Massa che ha conquistato un ottimo 3º posto al Red Bull Ring.

 

L’ennesima vittoria del Team tedesco lascia poco spazio all’immaginazione, finora Hamilton e Rosberg si sono quasi sempre spartiti le prime due posizioni, sia in pole che a fine gara, nell’ultimo appuntamento austriaco il pilota britannico ha strappato il miglior tempo nelle qualifiche, ma Rosberg ha compiuto una partenza perfetta e dopo qualche giro è riuscito a scrollarsi di dosso il compagno di squadra! Lewis.
 
Questo fine settimana corre tra le mura amiche, conosce Silvertone come le sue tasche e difficilmente si farà scappare pole e vittoria davanti al suo pubblico!
 
Consigliamo pertanto di puntare sul pilota di casa per questa nona tappa, la vittoria di Hamilton si paga a 1.68, mentre quella di Rosberg a 2.60!

 

Vettel rimane il terzo incomodo della lista, per ora il 3º posto conquistato da Massa al Red Bull Ring viene considerato un fuoco di paglia, ma occhio alle Williams che potrebbero trovare lo spunto decisivo per attaccare le Ferrari verso il finale di stagione!

 
In realtà, la 2ª guida Ferrari, Raikkonen, sta deludendo parecchio in questa stagione, le sue performances sono quasi sempre sotto la media, ma nell’ultimo gran premio poco ha potuto fare quando al 1º giro Alonso lo ha tamponato sul fianco, il brutto incidente per fortuna non ha avuto conseguenze nefaste, ma ha pregiudicato l’ennesima gara del pilota di ghiaccio. La vittoria di Vettel viene bancata a 16.00 nel Gp di Gran Bretagna, mentre quella di Raikkonen addirittura a 20.00.

 

Il Team McLaren Honda non riesce proprio a risalire la china, l’incidente al Red Bull Ring costringerà Alonso a partire dal fondo anche a Silverstone, la power unit della sua monoposto deve essere cambiata.
 
Il suo compagno Button ha dovuto abbandonare la corsa per un problema simile in Austria e in pratica la scuderia britannica dovrà sudare sette camicie se vorrà riuscire a far tagliare il traguardo a una delle sue monoposto, nonostante corra in casa le possibilità di puntuare non saranno molte, non a caso i bookmakers AAMS pagano la vittoria di Alonso o di Button a 500.00 volte la posta!

 

Come detto, solo le Williams possono sperare di mettere i bastoni tra le ruote alle Mercedes e alla Rossa di Vettel, tuttavia le chances di riuscirci sono remote, infatti il trionfo di Bottas si paga a 70.00, mentre quello di Massa perfino a 100.00!

 

Il favorito per vincere il Gp di Gran Bretagna è senz’altro il beniamino di casa Lewis Hamilton, buone scommesse a tutti, vi diamo appuntamento tra 2 settimane per il GP di Ungheria 2015… Stay Tunes!

 

Pronostico Gran Premio d’Austria, Spielberg 21 Giugno 2015. Circuito: Red Bull Ring

 
Sito Ufficiale del circuito: https://www.projekt-spielberg.com/en/the-spielberg/red-bull-ring/
 

Anticipiamo il pronostico con alcune statistiche riguardanti questa pista:
 
VINCITORE EDIZIONE 2014: Rosberg sulla Mercedes in 1h27’54”976.

DETENTORE GIRO PIU’ VELOCE: Perez in 1’12”142.
 

Siamo giunti all’ottavo Gran Premio di Formula Uno che si correrà in Austria questa domenica (21 giugno alle ore 14.00). Hamilton, vincitore dell’ultimo Gran Premio è sempre l’uomo da battere.
 
Servirà la gara perfetta delle Ferrari, dopo il deludente risultato del GP di Montreal dove Vettel e Raikkonen non sono riusciti a salire sul podio.

Il Mondiale di Formula 1 si sposta in Austria per il suo 8ª appuntamento della stagione, come l’anno scorso la scuderia Mercedes è giunta a questo punto della competizione con un evidente vantaggio tecnico rispetto agli altri team, nonostante gli sforzi di Vettel che sta ceracndo di mantenere quantomeno invariato il divario, non c’è storia. Il Team tedesco ha 105 punti di vantaggio sulla Ferrari nel Mondiale Costruttori e ha già racimolato 285 punti. Il gap tra la coppia HamiltonRosberg ed il pilota tedesco del Cavallino Rampante non è così accentuato in Classifica Piloti, l’inglese ha conquistato finora 151 punti, Rosberg 134 e Vettel 108, la 4ª piazza di Raikkonen invece dista ben 36 punti dal terzetto di testa.
 
 

Lewis Hamilton ha già vinto 4 dei 7 gran premi finora disputati, ma è sempre salito sul podio, il pilota inglese è sempre riuscito a complicarsi la vita durante la sua carriera durante questo periodo, ma quest’anno sta dimostrando una maturità degna di un fuoriclasse, non a caso ha sommato 151 punti dei 175 possibili finora. Per questa ragione resta l’indiziato nº1 per vincere questo Gran Premio di Austria 2015, la quota vittoria di Hamilton si paga a 1.40 e ve la consigliamo caldamente in questo monotono Mondiale di Formula 1 2015.
 
 
Nico Rosberg sta lottando per il titolo ed ha avuto il suo momento aulico tra il Gp di Montemeló e il GP di Monaco dove ha sfoderato una prestazione sensazionale, entrambe le vittorie hanno messo fine alla dittatura del suo compagno di scuderia, ma soprattutto gli hanno dato la possibilità di allungare in classiifca su Vettel. L’anno scorso la 2ª guida Mercedes ha approfittato degli errori di Hamilton a metà della stagione ed ha quasi sfiorato il titolo, quest’anno invece non può concedersi il lusso di sbagliare, il divario col pilota inglese è già di 17 punti! Tuttavia, resta il pilota da battere dopo il leader britannico e la sua quota vittoria viene bancata giustamente a 3.70 per questo Gran Premio.
 
 
Sebastian Vettel ha ampiamente dimostrato di essere il terzo incomodo per la lotta al titolo, sicuramente non può nulla contro lo strapotere tecnico della Mercedes, ma è già riuscito a centrare 1 vittoria senza mai scendere sotto la 5ª posizione, nonostanmte non abbia mai conquistato una pole sinora. Le ottime prestazioni del ferrarista tedesco hanno evitato la fuga dei piloti Mercedes per ora, inoltre in casa Ferrari pare siano pronte alcune modifiche per migliorare le prestazioni delle monoposto allo Spielberg Red Bull Ring. La vittoria di Vettel si paga a 7.50 volte la posta!
 

 

Pronostico Gran Premio del Canada, 7 Giugno 2015, circuito: Gilles Villeneuve (Montreal)

 

Sito Ufficiale del circuito:http://circuitgillesvilleneuve.ca/
 

 
AGGIORNAMENTO VENERDÌ 5 GIUGNO
 

 

Formula 1 Campionato piloti 2015 – Scommessa sul Vincitore Finale

 

L Hamilton 1.20

N Rosberg 5.10

S Vettel 12.00

Altro 22.00

K Raikkonen 100.00
 

 

Siamo giunti alla 7ª tappa di questo Mondiale di Formula 1 e questo weekend i fans delle 4 ruote potranno stropicciarsi gli occhi nell’attrattivo Circuito Gilles Villeneuve di Montreal che ospita il Gran Premio del Canada dal 1978.
Questo circuito da quando è stato progettato e costruito non ha subito molte modifiche e si è sempre caratterizzato per le sue curve a esse ne troppo lente, ne troppo rapide, ma impegnative sia per il pilota che per il veicolo, non a caso nel gergo d’ambiente la sua pista viene identificata come Stop & Go, cioè un tracciato in cui le variazioni di velocità metteno a dura prova i freni e i pneumatici delle vetture, nonchè necessitano di un gran dispendio di carburante.

 

La Classifica Piloti vede ancora Lewis Hamilton in testa al Mondiale , nonostante Nico Rosberg abbia ridotto le distanze a soli 10 punti dopo aver conquistato il 1º posto nell’ultimo GP di Monaco.
 
Il pilota inglese deve aver schiumato dalla rabbia per aver concluso la gara al 3º posto dopo averla dominata, l’errore strategico del Team Mercedes che lo ha obbligato al cambio gomme e, a soli 8 giri dal termine e con ben 21 secondi di vantaggio sul compagno di squadra, gli ha fatto perdere la 1ª posizione favorendo Rosberg e Sebastian Vettel che si è piazzato sul 2º gradino più alto del podio.
 
Rosberg ha ringraziato la dea bendata per questa inaspettata vittoria, ma non ha nascosto il fatto che Hamilton avesse disputato un weekend strabiliante e che meritasse il trionfo, anche se in sollucchero per la sua 3ª vittoria consecutiva sul Circuito di Montecarlo, solo Graham Hill e Alain Prost possono vantare questo record.
 
La prima guida Ferrari avrà ringraziato i suoi connazionali per il regalo ed ha sommato punti importanti per mantenersi a sole 28 lunghezze da Hamilton nella Classifica Piloti.
 
Raikkonen ha realizzato una gara discreta, ma non è andato oltre il 5º posto ed è stato preceduto dal 21enne Daniil Kvyat sulla sua Toro Rosso, chissà se anche questo weekend il giovane russo riuscirà a ripetere l’ottima prova di due settimane fa?
 
Resta ancora da capire a quali standard potrà ambire Fernando Alonso dato che nell’ultima gara la sua Mclaren si è fermata di nuovo per un problema alla scatola del cambio, è già la 3ª volta in questa stagione che il pilota asturiano deve abbandonare per un’avaria, ormai si è rassegnato ad una stagione anonima a patto che l’anno prossima la sua scuderia possa fornigli una vettura in grado di competere per il titolo.
 
I bookmakers AAMS non credono alle soprese sul Circuito Gilles Villeneuve, Hamilton e Rosberg sono favoriti per la vittoria e le loro quote vengono bancate rispettivamente a 1.46 e 3.70, nonostante questa pista sia tra le più esigenti del Mondiale di F1.
 
È in dubbio che correre su questo circuito esige doti tecniche importanti e un’alta capacità di concentrazione, almeno per spingere la vettura ai limiti, sono fondamentali per affrontare curve veloci e sfiorare i muretti ad alte velocità, quindi l’ex ferrarista Alonso potrebbe trarne un vantaggio, anche se l’affidabilità della sua Mclaren non gli basta per entrare nella top 4 delle Quote Antepost del GP del Canada, infatti una sua improbabile vittoria viene bancata con “Altro” a 55.00 volte la posta.
 
Chi invece potrebbe mettere i bastoni tra le ruote alle Mclaren sono le Ferrarri di Vettel e Raikkonen che monteranno il nuovo motore sviluppato a Maranello e modificato per questioni di scarico, ma utilizzeranno anche un nuovo carburante Shell che apporterà circa 15 CV in più di potenza.
 
La quota vittoria di Vettel si paga a 7.50, mentre quella di Raikkonen a 22.00. La Rossa di Maranello pare stia colmando il gap con la Mercedes e i tempi della 2ª sessione di prove libere di oggi lo confermano!
 

 

Pronostico Gran Premio di Monaco, 24 Maggio 2015, circuito: Montecarlo (Principato di Monaco)

 

Sito Ufficiale del circuito:http://monaco-grand-prix.com/
 

 
AGGIORNAMENTO VENERDÌ 22 MAGGIO
 

 

Formula 1 Campionato piloti 2015 – Scommessa sul Vincitore Finale

 

L Hamilton 1.18

N Rosberg 6.50

S Vettel 13.00

Altro 22.00

K Raikkonen 50.00
 

 

Quote Vincitore Gran Premio di Monaco

 
– L Hamilton 1.80
N Rosberg 2.50
S Vettel 11.00
K Raikkonen 20.00
Altro 24.00
V Bottas 60.00
F Massa 100.00

 
 
Power Bonus – Paddy Power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Vincitore finale del Gran Premio di Monaco di Formula Uno qualora una Ferrari vincesse il GP..
 

 

Il Mondiale di Formula 1 è giunto alla sua 6ª tappa e possiamo già trarre alcune conclusioni abbastanza evidenti sul fatto che il Team Mercedes è di un altro pianeta! Sicuramente le Ferrari hanno ridotto parzialmente il gap che avevano la scorsa stagione nei confronti delle prime della classe, ma Vettel resta pur sempre l’instancabile inseguitore di Hamilton e Rosberg e tra le due scuderie quella Mercedes sembra lontana anni luce.

 

Lewis Hamilton ha iniziato questo Mondiale come aveva finito l’ultimo, anche se quest’anno si ritrova tra i piedi il suo compagno di squadra che talvolta è riuscito a rubargli qualche punto.
Il pilota inglese resta favorito per la vittoria finale, d’altronde ha già vinto 3 gare ed è arrivato secondo nelle restanti 2, un maetro della pole position ha sempre un grosso vantaggio sul Circuito di Montecarlo dato che i sorpassi sono una rarità nella pista monegasca. La quota vincente di Hamilton si paga a 1.80!

 

Nico Rosberg sta vivendo una stagione simile a quella passata, un’inizio titubante e un finale col botto che l’ha portato a due passi dal titolo, vinto poi da Hamilton. Quest’anno il pilota tedesco sembra più calcolatore e sta approfittando meglio degli errori commessi dal suo compagno di scuderia, anche se resta sempre la 2ª guida Mercedes. La sua vittoria viene bancata a 2.50.

 

Sebastian Vettel può essere soddisfatto dei progressi fatti dal suo Team, il Tetracampione del Mondo ha solo 11 punti in meno di Rosberg nella Classifica Piloti, un record per il 3º classificato a questo punto della stagione.
Il pilota tedesco della Rossa di Maranello ha già trovato la vittoria nel GP di Malasia, ma per questa sesta prova viene indicato come favorito per il 3º gradino del podio con una quota che si paga a 11 volte la posta per un’improbabile 1º posto!

 

La nostra tesi viene avvalorata anche dalle prime 2 prove libere di Giovedì scorso dove Hamilton è risultato essere più veloce di 740 millesimi nei confronti di Rosberg con un tempo di 1’17”192, mentre le due Ferrari sono state staccate di ben 1”103 (Vettel) e 1”351 (Raikkonen).
Resta comunque l’incognita dei pneumatici P Zero Red supersoft che hanno fatto la loro comparsa proprio sul Circuito di Montecarlo, ma che per colpa della pioggia non si sono potuti provare. Vedremo cosa ci riserveranno la 3ª sessione di prove libere e le Qualificazioni di Sabato che si terranno rispettivamente alle 11.00 e alle 14.00.

 

 

Pronostico Gran Premio di Spagna, 10 Maggio 2015, circuito: Montmeló (Barcellona)

 

Sito Ufficiale del circuito:http://circuitdebarcelonacatalunya.com/
 

AGGIORNAMENTO VENERDÌ 8 MAGGIO
 
Dopo una pausa di 3 settimane, importantissime per i Team che hanno approfittato della pausa per fare alcune modifiche sui veicoli, la Formula 1 sbarca in Europa e come prima tappa passerà dalla Spagna e più precisamente dal Circuito di Montmeló. È una pista senza troppi segreti, anche perchè viene utilizzata per i test prestagionali e possiamo suddividerla in 3 zone salienti: la curva 3 è un punto critico per il turbo dato che si entra a tavoletta e il pilota non può sbagliare la virata, pena l’uscita fuori pista. Nella curva 5 c’è un dislivello (settore 2) importante e la vettura potrebbe perdere stabilità in frenata, mentre nella curva 10 i piloti dovranno essere bravi a dosre il gas e trovare la giusta spinta in uscita visto che si tratta di una curva lenta (70 km/h).
 

Rosberg dovrà lottare contro il suo compagno di scuderia Hamilton che ha solo 4 punti in meno nella classifica piloti della F1 2015! L’inglese ha già sbaragliato la concorrenza nel GP di Malasia, Bahrein e Cina e può vantare un palmares invidiabile per la giovane età: 25 vittorie e 57 podi. La quota vincente di Hamilton si paga a 1.44.
 
Nico Rosberg ha iniziato la stagione con un successo il mese scorso e proverà a ripetersi nel Gran Premio di Barcellona, il pilota della Mercedes è sicuramente nel novero dei favoriti questa Domenica e la sua quota vittoria viene bancata a 4.40.
 
Vettel e Räikkönen hanno buone possibilitá di finire sul podio in Catalogna, ci sono ancora molte incertezze dopo le prime modifiche fatte in queste 3 settimane, soprattutto in ambito aerodinamico, ma la Rossa di Maranello resta la 2ª vettura più veloce del Mondiale. La vittoria del bi-campione tedesco viene quotata a 8.00, mentre quella del compagno perfino a 10.00, eppure Räikkönen ha già vinto su questo circuito nel 2005 e nel 2008!
 
Le Williams hanno calato il rendimento fatto riscontrare nelle prime battute, ma rimangono in lizza per una fortunosa 3ª posizione, anche se i bookmakers AAMS non ci credono molto dato che la quota vincente di Bottas e Massa viene bancata a 100.00!
Le Red Bull invece hanno evidenziato un notevole problema di affidabilità finora, non a caso il successo di Ricciardo viene pagato addirittura a 250.00, mentre quello di Kvyat a 500.00!
 

 

Quote Vincitore Gran Premio di Spagna

 
– L Hamilton 1.44
N Rosberg 4.40
S Vettel 8.00
K Raikkonen 10.00
F Massa 100.00
V Bottas 100.00
Altro 125.00
D Ricciardo 250.00
F Alonso 400.00

 
 
Power Bonus – Paddy Power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Vincitore finale del Gran Premio di Spagna di Formula Uno qualora Vettel vincesse il GP.
 

 

Pronostico Gran Premio del Bahrain, 19 aprile 2015, circuito: SHANGHAI INTERNATIONAL

 

Sito Ufficiale del circuito:http://www.bahraingp.com/
 
Dopo la vittoria di Hamilton nell’ultimo GP, la F1 sbarca in Barhein su una pista che negli ultimi anni è stata dominata da Red Bull con l’allor pilota Vettel e Mercedes con Rosberg e non con il pilota inglese che di fatto non ha mai conquistato una pole position in questo circuito!
 
Secondo il nostro pronostico se la giocheranno ancora una volta le due scuderie Ferrari – Mercedes, ma è sbalorditiva l’assoluta convinzione dei bookmakers sul vincitore finale in Barhein.
Come puoi vedere infatti la quota di Vettel vincente è a 9.00 su William Hill, a differenza della quota di Hamilton vincitore in Barhein a solo 1.90 su Paddy Power!
 
Per quanto riguarda la pole position, solamente le prove libere ci potranno dare qualche indicazione in più.

Si potrà scommettere anche sul pilota che riuscirà a fare il giro più veloce in gara ed ancora una volta le favorite sono i rispettivi piloti di Mercedes e Ferrari!
 

AGGIORNAMENTO VENERDÌ 17 APRILE

 
Dopo le prime 3 gare si incomincia a delinare una precisa tendenza per quanto riguarda i tempi delle monoposto. Mercedes e Ferrari hanno accaparrato la scena dall’inizio delle prove libere e cercheranno di consolidare la supremazia nei prossimi appuntamenti sul Circuito Internazionale del Bahrein questo fine settimana.
 
Una settimana dopo il Gp della Cina, dove la scuderia Mercedes ha evidenziato la sua superiorità con il 1º posto di Hamilton ed il 2º di Rosberg, atterriamo nel deserto del Bahrein per la prima gara notturna della stagione .
 
La relazione tra i due piloti Mercedes si è fatta subito spigolosa durante le prime battute di questo Mondiale di Formula 1 e sapete come si dice, tra i due litiganti il terzo gode, così la Ferrari spera di poterne approfittare. Certo le prestazioni delle rosse di Maranello sono ancora al di sotto di quelle del team rivale, ma Vettel e Raikkonen hanno strappato un’ipotetica 2ª fila nelle seconde libere, mentre Rosberg a ottenuto il miglior tempo con un 1’34″647, più di 3 centesimi sul compagno inglese.
 
Per la Ferrari la chiave per tornare sul podio potrebbe essere una strategia simile a quella prevista in Malasia, nonostante si corra di notte le condizioni ambientali della capitale Manama sono molto simili a quelle di Sepang.
 
Intanto, le Williams stanno lentamente migliorando di prestazione in prestazione, il problema principale resta il tempo, probabilmente non ne avranno abbastanza per colmare l’enorme gap con le prime della classe. Lotus è un’altra scuderia che ha fatto passi da gigante, peccato che Maldonado sia l’unico pilota dei 20 in griglia che non sia mai riuscito a concludere una gara durante questi primi 3 Gran Premi. La Sauber resta comunque una piacevole sorpresa dato che son già 2 gare che i suoi piloti vanno a punti.
 
La Red Bull, invece, sta vivendo una fase involutiva rispetto alle annate precedenti, la frustrazione e la mancanza di tempo per apportare le migliorie necessarie stanno lentamente gettando nell’abisso il Team protagonista dell’ultimo lustro.
 
Questo è il 2º anno consecutivo che si correrà sul tracciato di Sakhir, questa pista si caratterizza per i suoi lunghi rettilinei e per le frenate brusche. I piloti avranno a disposizone 57 giri su un circuito lungo 5,412 km, ma probabilmente la maggior parte dei sorpassi li vedremo nella 9ª curva che offre maggiori possibilità di manovrabilità, mentre i pneumatici soffriranno molto nelle curve 10 e 14, punti critici in cui si affonda il piede sul freno. Per questo Gran Premio del Barhein si sono stabiliti 2 punti per l’utilizzo del DRS: il 1º si attiva sul rettilineo seguente alla 10ª curva, il 2º è posizionato 100 metri prima della 14ª!
 

Quote Vincitore Gran Premio del Barhein

– L Hamilton 1.58
N Rosberg 3.70
S Vettel 7.25
K Raikkonen 12.00
Altro 60.00
F Massa 100.00
V Bottas 100.00
D Ricciardo 250.00
D Kvyat 350.00

 
 

Tipologie di scommesse Formula 1:

– Antepost Vincitore del Mondiale : potrai scommettere sul pilota che seconde te vincerà il Mondiale di Formula 1 (Alonso, Vettel, Webber, Hamilton, Massa, Raikkonen, Rosberg, Button ecc..);

– Antepost Vincitore del Gran Premio: potrai effettuare la tua scommessa sul pilota che vincerà ogni Gran Premio;

– Antepost Vincitore Costruttori: scommetti sulla scuderia che secondo te vincerà il Gran Premio (Red Bull, Ferrari, Mercedes, MC Laren…);

– Testa a testa: scommetti sugli episodi di ogni gara che reondono la Formula Uno una tipologia di corse inimitabile!

Nei bookmakers presenti nella nostra “Rewiew Site” alla destra in alto del tuo schermo potrai comparare le quote dei piloti in gara ed attraverso i nostri pronostici formula uno, potrai realizzare la tua scommessa!

Scommettere sulla Formula 1 con noi non è mai stato così facile, uno dei nostri punti di forza è l’amore per questo sport che ci spinge a realizzare pronostici GP oltre i limiti!
 

 

Pronostico Gran Premio della Cina, 12 aprile 2015, circuito: SHANGHAI INTERNATIONAL

site official del circuito: http://www.icsh.sh.cn/
 
Sta per arrivare il terzo GP 2015 e dopo la monumentale gara di Vettel nel GP di Malesia, alla seconda volta sulla monoposto della Ferrari, anche la Mercedes ha detto la sua salendo sul podio con Lewis Hamilton.

 

Non ci sono molte novità rispetto alla gara anteriore, si attendono solo miglioramenti da parte del Team Mclaren e soprattutto dei tempi di Fernando Alonso che è stato fatto fuori addirittura in Q1.

 

Hamilton e Rosberg quando si tratta di lottare per la pole hanno grossi margini di vantaggio sul resto della comitiva e le qualificazioni lo hanno evidenziato chiaramente, sul giro secco la Mercedes sembra non avere rivali. Il pilota inglese partirà in pole grazie al miglior tempo (1:35.782) fatto registrare nelle qualificazioni, solo 42 centesimi in più del suo compagno Rosberg, che lo accompagnerà una volta di più nella prima linea della griglia di partenza. Per questa gara si prevede un mano a mano tra i due compagni di scuderia: la vittoria di Hamilton si paga a 1.30, mentre quella di Rosberg a 4.70.

 

Le Williams scalpitano e la Ferrari è ancora lontana dalle prestazioni della Mercedes, ma Vettel è riuscito ancora una volta a confermare le sue grandi abilità sul giro ed ha strappato la seconda fila grazie al 3º tempo (1:36.687). Felipe Massa partirà 4º per soli 3 centesimi (1:36.954). La vittoria del pilota verdeoro però non è contemplata dai bookmakers AAMS dato che viene bancata addirittura a 70.00, mentre quella di Vettel sembra più plausibile visto che la troviamo sul piatto a 12.00!

 
In terza fila troviamo due finlandesi, Bottas è riuscito a fare il 5º tempo con la sua Williams, mentre Räikkönen ha ribadito ancora una volta di aver perso il treno della pole nelle prime tre curve del suo giro migliore, ma non è andato oltre l’1:37.232. La quota vittoria di Bottas si paga 70.00 volte la posta, il finlandese della Rossa invece potrebbe avere un altro passo gara e perchè no… magari salire sul podio, d’altronde il suo successo viene bancato a 20.00!

 

Quello che resta lotterà per entrare nel gruppo di testa, ma si prevede una gara in salita per le Red Bull, ancora impegnate a trovare i giusti assetti tra i telai e il motore, e per il duo Sauber che ha conquistato interamente la 5ª fila con Felipe Nasr e Marcus Ericsson.

Quote antepost vincente GP Shangai

L Hamilton 1.30
N Rosberg 4.70
S Vettel 12.00
K Raikkonen 20.00
F Massa 70.00
V Bottas 70.00
D Ricciardo 125.00
Altro 500.00

Categorie:Formula 1
Tags: formula 1

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*