Pronostico Napoli Dnipro 7 maggio 2015

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

Eliminato il Wolfsburg, la vittoria dell’Europa League sembra essere un affare interno tra il Napoli e il Siviglia, finaliste (forse) predestinate.
 
E se l’esito sembra essere più incerto per gli spagnoli – che avranno di fronte una pur temibile Fiorentina – per il Napoli la strada sembra essere piuttosto in discesa, con il Dnipro che difficilmente potrà offrire una resistenza troppo tenace per gli uomini di Benitez.

 

Non perderti il pronostico della semifinale europa league tra Dnipro vs Napoli

 

Il pronostico

Sebbene difficilmente dalle parti del Vesuvio lo si dirà apertamente, aver pescato nell’urna il Dnipro può essere sinonimo di buona stella. Rispetto al derby italiano (Fiorentina) e al match con l’attuale detentrice del titolo (Siviglia), il match con il Dnipro è forse meno affascinante ma più concretamente aperto a una più facile finale.
 
Attenzione tuttavia a sottovalutare gli ucraini (l’esperienza di due anni fa insegna). Se gli 11 di Benitez non commetteranno errori sotto tale profilo di vista, è possibile che già nella gara d’andata possano porsi le buone premesse per un approdo alla finale della seconda competizione europea per importanza.
 
Puntiamo dunque sull’1 fisso per il match del San Paolo, sul Napoli quale favorita per il passaggio del turno, e su Higuain quale primo marcatore.
 

Consigli per scommettere Napoli Dnipro

 
Quote passaggio del turno: Napoli miglior quota a 1.22 su WilliamHill.it
 

Risultato esatto Napoli – Dnipro = bancato a 6.50 su WilliamHill.it

 
Primo marcatore: Higuain
 

 

Il match

Napoli e Dnipro sembrano arrivare all’ultima parte della stagione con discreti stati di forma.
 
Gli uomini di Benitez, arginate alcune difficoltà, hanno ripreso la corretta rotta e puntano dritto ai propri obiettivi di fine campionato / coppa.
 
Gli ucraini continuano a dimostrarsi tra le formazioni più pericolose ed internazionalmente spendibili del proprio Paese. Quanto basta per configurare un match imperdibile, nella speranza che non vi siano eccessive sorprese…
 
I numeri

Napoli e Dnipro possono vantare un precedente non pienamente gradito ai partenopei. Nella fase a gironi dell’Europa League 2012/2013, infatti, i campani riuscirono a imporsi facilmente per 4-2 nella gara casalinga, mentre subirono una sconfitta per pari distanza reti (3-1) nella gara di ritorno.
 
Nessun altro precedente è maturato tra le due squadre che, comunque, risultano essere parzialmente diverse da due anni fa per quanto concerne titolari e approccio al match.
 

PROBABILI FORMAZIONI
Napoli: Andujar, Ghoulam, Britos, Albiol, Henrique, Mertens, Hamsik, Inler, de Guzman, Callejon, Higuain.

Dnipro: Boyko, Douglas, Fedetskiy, Mazuch, Luchkevych, Gama, Rotan, Shakhov, Cheberyachko, Kalinic, Konoplyanka.
 
Statistiche.
Il Napoli arriva alla gara di andata della semifinale di Europa League con 8 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta. Un ruolino di marcia molto diverso da quello del Dnipro, che su 12 partite può annoverare solo 5 vittorie (3 pareggi e 4 sconfitte).
 
Non solo: il Napoli ha il miglior attacco dell’Europa League (25 gol fatti, più del doppio degli 11 del Dnipro), e la miglior difesa tra le squadre ancora in corsa (7 gol subito contro i 9 subiti dagli ucraini).
 
A conferma della maggiore pericolosità offensiva, il Napoli conta 190 tiri (88 in porta, nessuno come i campani) contro i 147 tiri degli ucraini.
 
Prevalenza napoletana anche per quanto concerne il possesso palla medio (52% contro il 47% della Dnipro) e i passaggi effettuati (5.507 passaggi, record nella competizione in corso, contro i 3.853 passaggi degli ucraini).

Categorie:Europa League

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*