Pronostico Roma – Real Madrid del 17 febbraio 2016

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

Champions League; Ottavo di finale (andata): Roma vs Real Madrid, 17 febbraio 2016

 

Non perderti il pronostico di ritorno: Real Madrid vs Roma di martedì 8 marzo 2016


 

Il primo atto di questo Ottavo di Finale di Champions League andrà in scena all’Olimpico di Roma dove il Real Madrid troverà un’avversaria molto diversa da quella che ha fermato il Barça sull’1-1 nella fase a gruppi.
 
Spalletti infatti ha sostituito Garcia sulla panchina della Lupa già da qualche settimana e i giallorossi sono nel bel mezzo di una rivoluzione tattica che si spera possa essere rapida e indolore in vista di questo match.
 
Discorso analogo per la comitiva di Zidane che ha appena dato il benservito a Benitez.
 

Consigli Scommesse Roma – Real Madrid

 
1 X 2: il nuovo modulo della Roma non è ancora ben rodato e la difesa non offre garanzie sufficienti per pensare di fermare un attacco collaudato come quello dei Blancos.
 
Consigliamo il Segno 2 bancato a [1.85 su Paddy Power]

 

Risultato esatto Roma vs Real Madrid: 1-2 [si paga a 8.00 su William Hill]

 

Handicap: puntiamo al gol di scarto per gli spagnoli Pareggio (-1)
 
Primo marcatore: Benzema a …
 
Segno Gol: Sì [a 1.55 su Snai]
 
Segue il pronostico..
 

Non è la prima volta che i giallorossi e i Blancos incrociano i loro destini, anzi si sono affrontati da poco nel pre-campionato e più precisamente nell’International Champions Cup, gara che si è conclusa con la vittoria della Roma ai rigori (6-7) dopo uno 0-0 divertente; nel 2014 la stessa amichevole si concluse 1-0 per la Lupa!
 
In ambito europeo la squadra capitolina ha avuto la meglio nell’edizione 2007-2008 battendo gli iberici 2-1 sia all’andata che al ritorno, mentre nella Champions 2003-04, le Merengues hanno surclassato Totti e compagni per 4-2 e per 0-3!
 
La formazione di Spalletti è ancora alla ricerca di una nuova identità, in campionato è finalmente tornata alla vittoria dopo un periodo buio, ma gli equilibri del nuovo modulo sono ancora troppo altalenanti e la difesa giallorossa non offre ancora le certezze necessarie per aspirare allo Scudetto, obiettivo tra l’altro proibitivo ora che Napoli e Juventus distano rispettivamente 10 e 12 punti!
 
Tuttavia, la Roma possiede un’ottimo andamento interno, il 4º della Serie A con 7 successi e 3 pareggi in 11 match!
 
Tra le fila giallorosse il giocatore più prolifico è Pjanic con 8 reti, si dividono il 2º gradino del podio Gervinho e Salah con 6, ma il primo è stato appena venduto al Hebei China Fortune F.C.
 
L’avventura europea della Roma non è stata entusiasmante finora, ha strappato il pass come seconda e per il rotto della cuffia (Gruppo E) grazie ad 1 sola vittoria e a 3 pareggi, la qualificazione peggiore da quando esiste la competizione!
 
Il Real Madrid è sempre in lotta per la Liga BBVA ma si trova al 3º posto in classifica con 4 punti di ritardo dalla capolista Barcellona e a -1 dall’Atletico Madrid (2º).

I Blancos in campionato hanno perso solamente 3 volte e hanno già centrato 14 vittorie in 22 turni, attualmente sono reduci da un filotto di 7 risultati utili (5 vittorie) e vantano di gran lunga il miglior attacco della Liga spagnola con 64 reti all’attivo, 10 in più del Barcellona!
 
I migliori finalizzatori dell’armata spagnola sono i soliti noti, comunemente chiamati la BBC: Cristiano Ronaldo 19 reti, Karim Benzema 18 e Gareth Bale 13!
Va dato atto a Benitez di aver compiuto un cammino eccellente almeno nel Gruppo A della Fase a Gironi, il Real Madrid grazie a 5 successi e 1 pareggio ha chiuso come leader a 3 punti di distanza dal Paris Saint Germain (2º)!
 

FORMAZIONI PROBABILI DI ROMA – REAL MADRID:

Le formazioni verrano pubblicate con l’approssimarsi dell’evento, in attesa…

ROMA (4-2-3-1):

REAL MADRID (4-3-3):

Categorie:Champions League

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*