Pronostico Siviglia – Fiorentina 7 maggio 2015

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

Da una parte il Siviglia, attuale detentrice del trofeo e in grado di esprimere un buono stato di forma. Dall’altra parte la Fiorentina, il cui finale di stagione continua ad alternare alti e bassi.
Un match dalle tante particolarità che le due formazioni onoreranno certamente al meglio, al fine di raggiungere una finale che – per opposti motivi – sarebbe in grado di rappresentare un pezzo di storia.

Non perderti il pronostico della semifinale europa league tra Fiorentina vs Siviglia

 

Il pronostico

Delle due semifinali di Europa League, quella tra Siviglia e Fiorentina è certamente quella dal pronostico più difficile.

Al fine di giungere a una stima attendibile occorre partire da due elementi di fondo: il Siviglia sta meglio della viola, ed è più abituata a “interpretare” correttamente la competizione (vinta dagli spagnoli un anno fa, di questi tempi).

A poco sembra giovare il ritorno in terra toscana, sebbene la gara d’andata difficilmente riuscirà ad essere decisiva.

Per quanto attiene il pronostico, riteniamo che il Siviglia sia favorito sia per quanto attiene il match d’andata, sia nel più ampio doppio confronto. Puntiamo dunque sull’1 per il match in esame e sul successo spagnolo al passaggio del turno.

 

Consigli per scommettere Siviglia – Fiorentina

Quote passaggio del turno: Siviglia miglior quota a 1.66 WilliamHill.it

Risultato esatto Siviglia – Fiorentina = bancato a 8.50 WilliamHill

Primo marcatore: Bacca

 

 

Vai a pronostici generali Europa League

 

Il match
Il match tra Siviglia e Fiorentina è denso di pericoli per la viola. Se infatti è pur vero che – almeno sulla carta – le due squadre sembrano equivalersi (anzi, in certi reparti sono i toscani ad essere favoriti), è altrettanto vero che il blasone europeo, recente, della Fiorentina, non sembra supportare in modo ottimistico un confronto molto aspro.

Il Siviglia ha invece dimostrato di analizzare correttamente l’evoluzione dell’Europa League, evitando scivoloni e giungendo con coerenza a questo appuntamento.

I numeri
Nessun precedente tra le due squadre, che incrociano per la prima volta le loro strade in un’occasione piuttosto prestigiosa quale la semifinale di Europa League.

Il Siviglia si è qualificata alla fase finale arrivando seconda nel girone vinto dal Feyenoord, ma senza mai rischiare seriamente di esser eliminata. La viola ha invece vinto il proprio girone (invero, non estremamente arduo).

Il Siviglia ha vinto 3 volte l’Europa League, confermandosi tra i massimi specialisti di questa coppa e ponendo le basi per una doppietta non nuova (il Siviglia ha già vinto la competizione nel 2005/2006 e 2006/2007).

PROBABILLI FORMAZIONI

Siviglia: Rico, Carrico, Figueiras, Parja, Tremoulinas, Krychowiak, Reyes, Mbia, Banega, Gameiro, Bacca.

Fiorentina: Neto, Basanta, Tomovic, Alonso, Rodriguez, Vargas, Pizarro, Borja Valero, Badelj, Gomez, Salah.

Statistiche.
La Fiorentina arriva al match avendo vinto 7 delle ultime 12 partite europee (4 pareggi e 1 sconfitta) contro le 8 vittorie (3 pareggi e 1 sconfitta) del Siviglia.

Identica l’espressione del potenziale offensivo (21 gol segnati), ma il Siviglia ha dimostrato di essere teoricamente più penetrabile (12 gol subiti contro i 7 della viola).
Gli spagnoli hanno anche un minor tasso di offensività espresso in tiri: 137 (di cui 58 in porta) contro i ben 193 della Fiorentina (di cui 68 in porta).

I toscani hanno infine una miglior tasso nel possesso palla (54% contro il 48% degli spagnoli) e una maggiore frequenza di passaggio (5.404 i passaggi tentati, contro i 4.317 del Siviglia).

Categorie:Europa League

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*