Real Madrid – Atletico Madrid Pronostico e analisi

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

La partita di andata tra Atletico Madrid e Real Madrid si è conclusa con un risultato di perfetta parità. Un risultato che apparentemente dovrebbe essere più gradito alle merengues, ma che in realtà lascia scoperto un pronostico particolarmente interessante, dinanzi al quale non riusciamo a resistere: vediamo come scommettere al meglio in vista della gara di ritorno del quarto di finale della capitale spagnola.
 

 

Pronostico Real Madrid – Atletico Madrid

Il match di ritorno tra Real Madrid e Atletico Madrid è incerto, ma mai quanto basta per impedire di propendere verso un pronostico specifico.
A nostro giudizio, nonostante la buona reattività e la tenacia della squadra di Simeone, il Real è ancora avanti rispetto ai rivali e, pertanto, riteniamo di poter puntare sulla vittoria dei blancos, in una gara che – contrariamente a quella di andata – potrebbe offrire più di una rete (over 1.5).

Per quanto attiene i marcatori, occhi puntati su Cristiano Ronaldo e su Gareth Bale, che potrebbero accendere il Santiago Bernabeu ancora una volta.

 
CONSIGLI PER SCOMMETTERE REAL MADRID VS ATLETICO MADRID

 
Risultato esatto Real Madrid vs Atletico Madrid = 1-1 a quota 7.50 (William Hill )

 
PRIMO MARCATORE: Bale

 
Il match

Il Real Madrid affronta l’Atletico Madrid per l’ottava volta dalla “decima”, la finale di Champions League 2014 vinta contro gli storici rivali casalinghi. Sebbene in questa edizione vi sia in palio la semifinale (e non direttamente la Coppa dalle grandi orecchie), il fascino pare immutato, e il pronostico risulta essere incerto come fu appena un anno fa.
 
I numeri

Il Real Madrid giunge ai quarti di finale per il quinto anno consecutivo, e avendo superato nelle ultime quattro volte tale ostacolo (in totale, otto vittorie ai quarti nelle ultime nove sfide). L’obiettivo dei blancos è intuibile: cercare di doppiare il successo dello scorso anno, eliminando i principali antagonisti cittadini ben prima dell’approdo in finale e, soprattutto, ottenendo il record di unica squadra a difendere il titolo da quando la Coppa dei Campioni ha lasciato lo spazio alla Champions League.

Lo stato di forma del Real è piuttosto brillante. Sebbene reduce da qualche parentesi negativa (come la sconfitta casalinga per 4-3 contro lo Schalke 04, che ha di fatto interrotto al lunga serie di vittorie consecutive nella Coppa), il team di Ancelotti non può che arrivare come lieve favorito al match contro gli 11 di Simeone.
 

PROBABILI FORMAZIONI

 
Real Madrid: Casillas, Varane, Ramos, Marcelo, Carvajal, Modric, Kroos, Bale, James Rodriguez, Benzema, Ronaldo.

Atletico Madrid: Oblak, Godin, Siqueira, Mario Suarez, Koke, Griezmann, Miranda, Gabi, Arda Turan, Juanfran, Mandzukic.
 
Statistiche della gara d’andata.
La gara dell’andata è stata piuttosto combattuta e, almeno numericamente, con prevalenza dei blancos. Il Real Madrid ha avuto un possesso palla nettamente superiore (58%), con 16 tiri totali (8 in porta) contro gli 8 dell’Atletico Madrid (2 in porta).
 
Il possesso palla del Real è stato concretizzato altresì da una maggiore frequenza dei passaggi: ben 548 (di cui 464 riusciti) contro i 318 (di cui 239 riusciti) dell’Atletico Madrid. Una maggiore densità che tuttavia non è servita a sbloccare il match, visto e considerato che la partita è andata in archivio con uno sterile 0-0.
 

Categorie:Champions League

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*