Atletica Olimpiadi Rio 2016

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

L’Olimpiade di Rio de Janeiro 2016 vedrà come sempre l’atletica entrare in scena nella seconda settimana di gare. Precisamente, dal 12 al 21 agosto, allo stadio Olimpico. La maratona conclusiva, invece, arriverà al Sambodromo.

Quali sono le speranze italiane? I pass individuali sono 20. Di fatto, questi saranno i nostri atleti:

Eleonora Giorgi, Libania Grenot, Gloria Hooper, Anna Incerti, Antonella Palmisano,Yadisleidy Pedroso, Valeria Straneo, Elisa Rigaudo, Alessia Trost, Marco De Luca, Fabrizio Donato, Marco Fassinotti, Stefano La Rosa, Daniele Meucci, Ruggero Pertile, Silvano Chesani, Veronica Inglese, Alex Schwazer, Teodorico Caporaso.

Quote Vincente 100 Metri Maschile

Favoriti: Usain Bolt e Justin Gatlin!

Quote Stanleybet

atletica-quote-100m-rio


Quote Vincente 200 Metri Maschile

Favoriti: Usain Bolt e Justin Gatlin.

Quote Snai

atletica-200m-quote-rio-2016


Quote Vincente Salto in Lungo Maschile

Favoriti: Greg Rutherford e Jeff Henderson.

Quote WilliamHill

salto-in-lungo-quote-rio-2016



Di questi, c’è da valutare il caso Alex Schwazer, che se ammesso potrebbe ambire a una medaglia nella marcia. Per il resto, un terno al lotto.

Stando alle quote dei principali bookmaker, l’unico atleta nella categoria maschile a essere quotato è Marco De Luca, dato a 40 nella marcia 50 km. I favoriti però sono altri, su tutti lo sloveno Matej Toth (dato a 4) e l’australiano Jarred Tallent (5,10).

Le uniche donne quotate, invece, sono entrambe iscritte ai 400 metri. Si tratta di Floria Guei e Lisvania Grenot, date tutte e due a 175.

Anche in questo caso, difficile sorprendere le favorite: Allyson Felix (1,46), Shaunae Miller (4,70) e Natasha Hastings (20), sono le tre statunitensi favorite per il podio.

Le altre speranze azzurre ed il rimpianto Tamberi

Partiamo dal salto in alto. Dopo il grave infortunio rimediato da Gianmarco Tamberi, occhi su Alessia Trost e Desirèe Rossi. Nel salto in lungo, si aspettano segnali incoraggianti da Marcell Jacobs.

Nei 400 metri, oltre alla già citata Grenot, segnaliamo Matteo Galvan. Nei 100 metri, invece, il baby fenomeno, Filippo Tortu.
Lasciando la pista per passare al fondo, le maggiori speranze sono riposte nella mezza maratona, cui parteciperanno Daniele Meucci, Valeria Straneo e Anna Incerti.

Pronostico velocisti: 100 metri, 200 metri e staffetta

Capitolo Bolt

L’uomo più atteso di tutto, però, sarà come sempre Usain Bolt. Questa potrebbe addirittura non essere la sua ultima Olimpiade, visto che la suggestione Tokyo 2020 per chiudere la carriera tra quattro anni è forte.

Tutta la Giamaica si aggrappa a lui per festeggiare dalle medaglie, e non solo con la staffetta. Individualmente, infatti, l’uomo più veloce del mondo è favorito nei 100 metri (1,62), davanti all’americano Justin Gatlin (2,50) e al connazionale Yohan Blake (9).

Ma è anche l’uomo da battere nei 200 metri (1,50), davanti al solito Gatlin (dato a 4, tutti gli altri sono staccatissimi: sarà, di fatto, una sfida a due).

Bolt compirà 30 anni il 21 agosto. Nato a Trelawny, nella parte settentrionale della Giamaica, alle Olimpiadi ha sempre vinto solamente medaglie d’oro. Ben tre a Pechino, nel 2008 (100 metri, 200 metri e staffetta 4×100), altrettante a Londra, nel 2012 (nelle stesse specialità).

Riuscirà a calare il tris anche a Rio de Janeiro?

PAGINA PRINCIPALE: Scommesse Olimpiadi Rio 2016

Categorie:Atletica

Related Articles

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*