Basilea – Porto Pronostico e analisi

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

Gli svizzeri del Basilea e i portoghesi del Porto danno vita a un interessante ottavo di finale, in programma per il prossimo 18 febbraio 2015 (gara di andata al St. Jakob Park di Basilea) e il 10 marzo 2015 (gara di ritorno, all’Estadio do Dragao, di Porto). L’esito sembra essere piuttosto incerto e, nonostante una maggiore abitudine dei lusitani a fare i conti con gare da dentro o fuori, è bene non sottovalutare l’entusiasmo della formazione elvetica…

 

 

Il match

Per il Basilea e il Porto il match è una primizia: le formazioni non si sono mai scontrate prima, e arrivano a questo ottavo di finale con la consapevolezza di aver scampato incroci ben più pericolosi e, dunque, di potersi giocare ampie carte per la prosecuzione del torneo.

L’ultima sfida tra il Basilea e una squadra portoghese si è conclusa con una vittoria per 3-0 nei confronti dello Sporting Clube de Portugal, durante la fase a gironi dell’Europa League 2012/13. Di contro, il Porto è stato sconfitto solamente una volta su sei dalle squadre svizzere: nell’occasione, fu il match del secondo turno di Coppa Uefa nel lontano 1980/81 contro il Grasshoper Club Zurich (dopo, per altro, aver vinto 2-0 la gara dell’andata). Nelle altre 5 opportunità, il Porto ha avuto la meglio in 3 casi, e pareggiato altri 2 incontri.

 

Consigli per scommettere

chi vincerà? Porto

risultato esatto Basilea vs Porto= 1-2 a quota 6.00 (PaddyPower.it)

primo marcatore: Jackson Martinez.

quote passaggio del turno:

Over 3.5 Goal a quota 3.30

 

I numeri

In tale ambito, il Basilea si augura di poter ripetere la buona prestazione del 2011/12, quando riuscì ad arrivare agli ottavi di finale dopo aver faticosamente superato il suo girone di riferimento. Nella scorsa edizione, invece, il Basilea uscì direttamente nella fase a gironi.

Di contro, il Porto è arrivato agli ottavi di finale di Champions League sia nel 2009/10 che, più recentemente, nel 2012/13. In entrambi i casi fu poi eliminato. Nella scorsa edizione, così come il Basilea, anche i portoghesi uscirono mestamente nella fase a gironi con una sola vittoria all’attivo.

 

PROBABILI FORMAZIONI

Basilea: Vaclik, Schar, Suchy, Safari, Samuel, Zuffi, Elneny, Frei, Zhaka, Gonzalez, Embolo.

Porto: Fabiano, Danilo, Martins Indi, Maicon, Sandro, Brahimi, Herrera, Torres, Tello, Lopez, Martinez.
 

Statistiche.

Il Porto ha vinto un girone relativamente facile, che la opponeva a Shakhtar Donetsk, Atletico Bilbao e Bate Borisov. I portoghesi hanno comunque avuto il merito di non sottovalutare gli impegni, chiudendo a 14 punti con 16 gol segnati, un possesso palla medio del 60% e un discreto gioco di palla (3259 passaggi, di cui 2898 riusciti). Più faticosa è stata la qualificazione del Basilea, che ha segnato solo 7 gol, ha dimostrato di non andare oltre del 47% del possesso palla medio). In ogni caso, quanto sopra è stato sufficiente alla squadra allenata da Paulo Sousa per chiudere il girone con un meritevole secondo posto, dietro al Real Madrid (18 punti) e davanti al Liverpool (che ha seguito di 2 punti, a quota 5).
 

Il pronostico

Il Porto parte favorito in entrambi i match grazie alla maggiore caratura tecnica e a una spiccata capacità – rispetto ai colleghi elvetici – di affrontare impegni eliminatori. Potrebbe tuttavia essere cauto scommettere su una doppia (X2) nella gara d’andata o, per andare a caccia di una buona quota, sul pareggio nella gara casalinga.

Categorie:Champions League

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*