Real Madrid – Manchester City (mercoledi 4 maggio 2016)

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

Champions League, ritorno semifinale champions league, ritorno Manchester City e Real Madrid

Dopo il pareggio nella gara di andata è già tempo di stabilire chi staccherà il biglietto per la Finale di Milano del 28 Maggio al Santiago Bernabeu,

Mercoledi 4 maggio alle 20,45, tornano a fronteggiarsi Real Madrid e Manchester City.

Secondo i Bookmaker il Real Madrid è il naturale favorito della sfida, con il segno 1 quotato 1,53 su Bwin.

Poche speranze per la vittoria ospite, con il segno 2 quotato
6,00 su WilliamHill mentre il pareggio è quotato 4,00 su StanleyBet.

La gara di andata è stata decisamente deludente dal punto di vista dello spettacolo, ma ha sicuramente regalato spunti interessanti. Fattore decisivo è stata sicuramente l’assenza di Cristiano Ronaldo che ha diminuito e non di poco la pericolosità offensiva dei madrileni, nonostante la buona prova del canterano Lucas Vazquez non supportato però a dovere da uno spento Benzema, sostituito a inizio ripresa per infortunio, e soprattutto un confusionario Gareth Bale, il gallese famoso per quato sa essere incisivo quando si tratta di finali.

Dall’altra parte, complice forse l’assenza di Tourè, il City non ha sicuramente osato quanto avrebbe dovuto giocando in casa, affidandosi solamente alle giocate di uno spento De Bruyne e con Aguero in serata decisamente no, ben imbrigliato dalla difesa dei ragazzi di Zidane.

Ai punti il Real avrebbe sicuramente meritato qualcosa in più degli inglesi, che rimangono ampiamente in corsa per la finale grazie a un pizzico di fortuna e soprattutto grazie ai due interventi decisivi di Hart, migliore in campo.

La statistica dice che le ultime 3 volte che il Real ha affrontato la semifinale di ritorno al Bernabeu, non ha raggiunto la finale. In terra iberica stanno già facendo i debiti scongiuri…

CONSIGLI SCOMMESSE REAL MADRID – MANCHESTER CITY

1X2 : Dopo la gara di andata il Real ha un unico risultato disponibile. Secondo noi i ragazzi di Zidane riusciranno a raggiungere la finale.

Consigliamo di puntare sull’ 1. ( pagato 1,60 su 888sport )

Risultato esatto Real Madrid vs Manchester City: 2-0 [ pagato 7,50 su BWin ]

Handicap: 1 (-1) [ 2,45 su Eurobet ]

Primo marcatore: Ronaldo

Under/Over: Over 2,5 [ 2,07 su Bet365 ]

Gol/No Gol: No Gol

Continuiamo il pronostico

L’aspetto decisivo della partita non ha probabilmente a che fare con il campo, ma con l’infermeria: oltre a Cristiano Ronaldo infatti i medici dovranno tentare il miracolo anche sui muscoli di Benzema, sostituito a inizio ripresa e in forte dubbio per la gara di ritorno, mentre siamo sicuri che il portoghese scenderà in campo anche a costo di farlo su una gamba sola.
In casa City invece sono da valutare l’infortunio di David Silva uscito anzitempo, e i recuperi di Tourè, possibile, e Nasri, molto più difficile.

La gara di andata ha evidenziato come il Real abbia sicuramente qualcosa in più degli avversari che sicuramente hanno pagato la tensione dovuta all’importanza della gara. Zidane ha provato ad alternare i tre attaccanti in tutte le posizioni per tentare di trovare lo spunto decisivo senza riuscirvi.

Al Real Madrid nella gara di andata è mancata sicuramente la continuità nelle giocate e soprattutto la velocità di gioco che li contraddistingue, consentendo così ai centrocampisti del Man City, alquanto rocciosi ma piuttosto lenti, di recuperare e aiutare la difesa.

A prescindere dalla presenza o meno in campo di CR7 dovrà sicuramente salire di tono Gareth Bale, autore di una prova alquanto scialba. Il City probabilmente ripeterà il copione della gara di andata, chiudendosi bene dietro e cercando le ripartenze sugli esterni, sperando che Aguero riesca per una volta a lasciare un segno decisivo contro il Real.

Formazioni Real Madrid – Manchester City

Real Madrid (4-3-3) : Navas; Ramos, Pepe, Carvajal, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Vazquez, Bale, Ronaldo.
Manchester City (4-2-3-1) : Hart; Sagna, Otamendi, Kompany, Clichy; Fernandinho, Fernando; Navas, Tourè, De Bruyne; Aguero.

Categorie:Champions League

Inserisci un commento

L'indirizzo mail non sarà pubblicato
Campi obbligatori indicati*