Quote e pronostico finale Brasile – Spagna Confederations Cup 2013

1 pessimo2 insufficiente3 sufficiente4 buono5 ottimo (nessun voto)

finale-brasile-spagna-confcup2013

Scommesse e pronostico per Brasile – Spagna

La prima buona notizia, per ora, ,é che tutti gli elementi delle due squadre saranno a disposizione per questa sfida.

Il Brasile ha giocato già la semifinale con la squadra al completo, mentre per le Furie Rosse Soldado e Fabregas dovrebbero aver recupero dal lieve infortunio.
Un dato curioso lo riscontriamo nel valore dei giocatori presenti in questa finale che ne determina l’importanza, anche se si tratta di un trofeo meno ambito. Qualcuno l’ha chiamata la finale dei 526 milioni di euro, la somma del valore di mercato delle due nazionali (302 Spagna + 224 Brasile).

Prevedere il vincitore fra queste due super-potenze del calcio mondiale non è cosa semplice!

Confronta le quote tra i migliori bookmakers
Scegli la squadra che pensi possa vincere la champions league:
Brasile vincitore
2.55
2.50
2.50
2.50
Pareggio
3.20
3.30
3.20
3.20
Spagna vincitore
2.70
2.70
2.88
2.80

Il Brasile comincerà all’attacco, ma fino a che punto?
Forzare le giocate offensive contro le Furie Rosse potrebbe essere un suicidio e probabilmente Scolari non farà sbilanciare troppo la squadra nei 90 minuti.

finale-brasile-spagna-confcup2013La Spagna di Del Bosque possiede una grande tecnica, migliore rispetto al Brasile, riesce ad attaccare con tanti effettivi e ripiegare rapidamente quando non è in possesso palla senza perdere equilibrio fra i reparti. Uno dei motivi per cui gli iberici hanno un certo vantaggio è certamente la presenza degli 8-9 giocatori del Barcellona nell’undici titolare che si conoscono alla perfezione e praticano questo tipo di calcio insieme da anni.

Clicca qui per scommettere la finale Brasile – Spagna con il bonus di Betclic!

La Spagna, peró ha un grosso handicap che abbiamo sottolineato anche prima della semifinale con l’Italia: soffre le alte temperature brasiliane e questo porta gli uomini di Del Bosque ad abbassare i ritmi di gioco condizionando negativamente l’efficacia del loro stile di gioco.
Le condizioni fisiche giocheranno a favore dei verdeoro, gli iberici avranno un giorno in meno di riposo e mezz’ora in più sulle gambe, cosa da non sottovalutare.

Il Maracaná sarà gremito di spettattori e chi non ha mai sognato di giocare una finale in questo stadio? Gli uomini di Scolari avranno il pubblico dalla loro parte e questo dettaglio pesa in una finale, anche se solo di Confederations Cup.
Neymar e Fred pungeranno la difesa spagnola che non ha brillato contro un’Italia brava a creare, ma sciupona. Il nuovo acquisto del Barcellona ha la capacità di saltare l’uomo spesso e Arbeloa è, a nostro giudizio, il punto debole della difesa spagnola. Su quella fascia è facile che nasceranno le maggiori insidie per Casillas e compagni.

Clicca qui per scommettere la finale Brasile – Spagna con il bonus di Bwin.it!

In conclusione il pareggio nei novanta minuti potrebbe essere una buona opzione, ma ache una vittoria risicata della Canarinha sarebbe comunque possibile. Una cosa è sicura, con il potenziale offensivo delle due squadre non mancheranno i gol!

Categorie:Archivio

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*