Scalping Betting Exchange

Ultimo aggiornamento:

Scalping : cos’è e come funziona nelle scommesse

Nella nostra Guida al Betting Exchange abbiamo più volte richiamato la possibilità di poter effettuare trading con le scommesse sportive.

Lo scalping è strettamente connesso a questa tematica in quanto anch’esso va a sfruttare le oscillazioni ed i movimenti delle quote che nel punta e banca sono più accentuati rispetto alle scommesse tradizionali. Ma cosa significa scalping ? Ovviamente anche questo termine è mutuato dal mondo della finanza e sta ad indicare un particolare tecnica tramite la quale si cerca di speculare su piccoli movimenti che però sommati portano ad un guadagno soddisfacente.

Tecniche di Scalping

Prima di imparare come funziona lo scalping occorre partire dai concetti di base di questa tecnica. Dobbiamo quindi parlare di “Posizione” e di “Tick”.

La posizione è molto semplicemente una quota associata ad una sorta di “ruolo” che indica la giocata fatta dal trader. A seconda che si stia puntando o bancando avremo quindi una posizione composta da quota + Punta/Banca.

Ad esempio se avremo bancato la squadra A a quota 2.50 la nostra posizione sarà 2.50 Banca (o lay); se invece avremo puntato la squadra B a quota 3.75, la nostra posizione sarà 3.75 Punta (o Back).

Con il termine tick invece, andiamo a riferirci alla variazione di una quota, che per quanto riguarda lo scalping sarà sempre sull’ordine del decimale. Quindi se una quota passa da 1.90 a 1.92, avremo una variazione al rialzo di 2 tick, mentre se al contrario la quota dovesse scendere a 1.87 avremo una variazione al ribasso di 3 tick. Un tick è quindi una variazione di quota pari a 0.01.

Fare Scalping

E’ possibile effettuare scalping sia se si è in posizione di “punta” che in quella di “banca”.

Se si punta una quota, potremo fare scalping nell’ipotesi in cui questa scenda di uno o più tick. In concreto, ipotizziamo di puntare 100 euro sulla squadra A vincente ad una quota ipotetica di 2.00. Se tale quota scende a 1.99, quindi con variazione al ribasso di 1 tick, potremo bancare altri 100 euro sulla nuova quota. In questo potremmo ottenere un guadagno di un euro se la nostra scommessa andrà in senso a noi favorevole ovvero verso la vittoria della squadra A. In caso contrario non avremo perso nulla.

E’ anche possibile effettuare scalping in maniera inversa, ovvero partire da una posizione di banca, e puntando quando la quota si alzerà. In concreto, supponiamo di bancare la squadra A per 100 euro a quota 3.00. Nel momento in cui la quota dovesse salire ipoteticamente a quota 3.01, possiamo effettuare il nostro scalping andando a puntare la nuova quota. In questo caso otterremo una vincita di 1 euro, ovviamente se la nostra puntata sarà sempre di 100 euro. Se l’esito della scommessa sarà a noi contrario (quindi se avremo bancato la sconfitta e la squadra A invece vincerà la partita) avremo perso la scommessa ma senza subire perdite.

Per completezza descrittiva è corretto specificare che i nostri esempio sono stati fatti utilizzando dati utili per capire il meccanismo di fondo dello scalping. In realtà nel calcolo dei potenziali guadagni andrebbero ricomprese le commissioni che il bookmaker preleva sulle vincite ottenute.

Vantaggi e svantaggi dello Scalping

Come abbiamo potuto constatare lo scalping è una tecnica per sfruttare il betting exchange piuttosto semplice da apprendere e gestire a livello teorico.

Tuttavia vanno anche tenuti presenti alcuni presupposti per poter effettuare scalping in maniera incisiva e con un certo profitto. Onestamente non ce la sentiamo di definire tali aspetti come veri e propri “svantaggi” perchè non sono inerenti al funzionamento della tecnica in sè ma solo volti alla realizzazione di un certo profitto.

Quindi, se intendiamo approcciarci a tale metodo, dobbiamo comunque tenere presente che occorre solitamente movimentare somme elevate di denaro dato che la singola variazione di tick porta un guadagno irrisorio come abbiamo potuto vedere. Al contempo, nel caso non dovessimo indovinare l’andamento della scommessa, le perdite saranno ingenti.

Abbiamo quindi un fattore di rischio molto elevato.

In aggiunta a questo, occorre considerare che per poter operare con successo tramite lo scalping è necessario gestire anche più partite contemporaneamente e dedicarvi molto tempo oltre che attenzione.

E’ quindi una tecnica che ci sentiamo di sconsigliare ai neofiti sia delle scommesse che del betting exchange così come a chi intende investire somme ridotte di denaro o giocare mantenendo un livello minimo di rischio.

Notifiche importanti

Logo del bookmaker

Novibet Sport

RISK FREE QATAR 2022 cashback 30% su scommesse perdente!

Logo del bookmaker

Terrybet

PROMO MONDIALI: Pronostica la Finale e vinci fino a 100€

Logo del bookmaker

ZonaGioco Sport

PROMO MONDIALI: 5€ Free per ogni ricarica

Logo del bookmaker

AdmiralBet

SUPER RACE MONDIALI: Montepremi fino a 10.000€

Logo del bookmaker

Efbet

BET Protector: se ne sbagli una, rimborso fino a 50€

Logo del bookmaker

BetNapoli

Bonus Multipla 200%

Logo del bookmaker

Sportbet

Bonus Multipla 255%